morto-a-50-anni-taylor-hawkins-batterista-dei-foo-fighters
Taylor Hawkins (1972-2022)
ULTIME NOTIZIE Culture
Locarno 75
2 ore

Il Pardo d’oro è brasiliano: vince ‘Regra 34’ 

Quello diretto da Julia Murat è il Miglior film; Premio speciale Giuria a ‘Gigi la legge’; Pardo a ‘Tengo sueños eléctricos’, regia e interpretazioni
In concorso
4 ore

Abbas Fahdel e la piccola storia che diventa grande

Il martoriato Libano in ‘Hikayat elbeit elorjowani’, l’epifania cinematografica del regista franco-iracheno-libanese
Piazza Grande
4 ore

Il dolore per il Bataclan si rinnova

Nel giorno dell’accoltellamento di Salman Rushdie, ‘Vous n’aurez pas ma haine’ riapre ferite, ma Kilian Riedhof riduce un attentato a un fatto privato
Spettacoli
4 ore

‘Questo è un giorno molto triste per Los Angeles’

Il cordoglio di Ellen DeGeneres per la morte di Anne Heche, sua compagna dal 1997 al 2000. ‘Ai figli, alla famiglia e agli amici tutto il mio amore’
Culture
6 ore

Lutto nel mondo della cultura italiana: è morto Piero Angela

‘Buon viaggio papà’, scrive Alberto Angela sui suoi profili social annunciando la scomparsa del padre
Locarno 75
6 ore

La presidenza di Marco Solari ai titoli di coda

Già nell’aria da tempo, la notizia trova conferma: nel 2024 ci sarà il cambio della guardia al Locarno Film Festival
Locarno 75
19 ore

Il Boccalino per il miglior film a ‘Petites’ di Lerat-Gersant

Il tradizionale premio della critica indipendente da 22 anni celebra i film presenti al Festival capaci ci toccare temi etici, morali e politici
Cinema
21 ore

Staccata la spina: è morta l’attrice Anne Heche

La 53enne era stata coinvolta in un incidente automobilistico una settimana fa. In coma da allora, sono state spente le macchine che la tenevano in vita
26.03.2022 - 07:19
Aggiornamento: 27.03.2022 - 07:41

Morto a 50 anni Taylor Hawkins, batterista dei Foo Fighters

Il decesso è avvenuto in un hotel di Bogotà. La band: ‘Il suo spirito musicale e la sua risata vivranno con noi per sempre’.

"La famiglia Foo Fighters è devastata dalla tragica e prematura perdita del nostro amato Taylor Hawkins", twitta alle 4 ora italiana il gruppo fondato nel 1994 a Seattle dall’ex batterista dei Nirvana, Dave Grohl. Hawkins, cinquant’anni, è stato trovato morto in un hotel di Bogotà. I Foo Fighters si trovano nella capitale colombiana per il Festival Estero Picnic, tappa del loro tour in America Latina che li avrebbe visti domani in Brasile per il Loolapalooza Brasil Festival di San Paolo.

"Il suo spirito musicale e la sua risata contagiosa - continua il messaggio - vivranno con tutti noi per sempre. I nostri cuori vanno a sua moglie, ai suoi figli e alla sua famiglia, e chiediamo che la loro privacy sia trattata con il massimo rispetto in questo momento inimmaginabilmente difficile".

Nato Oliver Taylor Hawkins a Fort Worth Texas nel 1972, il pianoforte studiato in gioventù, e così la chitarra, la figura più prominente dei Foo Fighter dopo Dave Grohl era cresciuto a pane e Stewart Copeland dei Police, ma anche Roger Taylor dei Queen, punti di riferimento nella sua scoperta dello strumento. Le prime esperienze nella California del sud in piccole band come gli sperimentali Sylvia, poi nei Sexual Chocolate, backing band della cantautrice Alanis Morrissette. Poi, nel 1997, la chiamata di Grohl per sostituire William Goldsmith nei Foo Fighter, in tour e in studio.

I Foo Fighters erano attesi a Milano il 12 giugno recupero di una data rimandata per pandemia. Il tour includerebbe anche la data al St.Jakob Park di Basilea del 14 giugno. Quasi 28 anni dopo la morte di Kurt Cobain, leader dei Nirvana dei quali fu batterista, Dave Grohl sperimenta nuovamente la triste dipartita di un musicista e amico.

‘Dieci diverse sostanze’

Secondo la Procura generale della Colombia, Hawkins avrebbe assunto "dieci diverse sostanze" stupefacenti nelle ore precedenti la sua morte. In un comunicato, redatto insieme all’Istituto di medicina legale colombiano, la Procura ha precisato che nel corpo del musicista sono state rinvenute numerose sostanze, fra cui marijuana, antidepressivi triciclici, benzodiazepine e oppiacei. Nel comunicato non si afferma che il decesso sia stato provocato da queste sostanze. L’Istituto nazionale di medicina legale, si dice infine, "continua gli studi medici per ottenere un chiarimento totale sulle cause della morte del musicista".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bogotà foo fighters rock taylor hawkins
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved