miglior-film-e-miglior-regista-jane-campion-due-volte-bafta
Keystone
Jane Campion
Cinema
14.03.2022 - 14:50
Aggiornamento: 15:07
Ats, a cura de laRegione

Miglior film e miglior regista: Jane Campion due volte Bafta

Con ‘Il potere del cane’, la cineasta neozelandese trionfa agli Oscar inglesi. A ‘Belfast’ di Kenneth Branagh il premio come miglior film britannico

Doppietta per Jane Campion ai Bafta, gli oscar inglesi: la cineasta neozelandese ha vinto i premi per la migliore regia e per il miglior film, con ‘Il potere del cane’, già in concorso alla Mostra di Venezia dove ha ricevuto il Leone d’argento - Premio speciale per la regia. ‘Dune’, di Denis Villeneuve, che aveva fatto incetta di undici nomination, ha portato a casa i premi per suono, effetti speciali, la colonna sonora di Hans Zimmer, fotografia. Come attori protagonisti sono stati premiati Will Smith per ‘King Richard’ e Joanna Scanlan per ‘After Love’; come non protagonisti, Ariana DeBose per ‘West Side Story’ e Troy Kotsur per ‘Coda’.

A ‘Belfast’ di Kenneth Branagh è andato il premio come miglior film britannico. ‘Licorice pizza’ di Paul Thomas Anderson ha vinto per la sceneggiatura originale, Coda per la sceneggiatura non originale. Il riconoscimento per il montaggio è andato a ‘No time to die’, il trucco a ‘The eyes of Tammy Faye’, il premio per i costumi a ‘Crudelia’. Lashana Lynch è stata scelta dal pubblico come attrice emergente. Miglior film straniero è risultato ‘Drive My Car’ di Ryûsuke Hamaguchi. Miglior film di animazione ‘Encanto’ di Byron Howard e Jared Bush.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bafta belfast jane campion kenneth branagh
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved