filarmonica-della-scala-e-non-orchestra-del-gewandhaus-di-lipsia
Andris Nelsons (foto: Gert Mothes)
LuganoMusica
27.01.2022 - 21:21

Filarmonica della Scala e non Orchestra del Gewandhaus di Lipsia

Il Kapellmeister del Gewandhaus Andris Nelsons conferma la presenza, ma alla guida della Filarmonica. Domenica 6 febbraio alle 21, con nuovo programma

L’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia è stata costretta ad annullare il concerto previsto per domenica 6 febbraio. Il Kapellmeister del Gewandhaus Andris Nelsons, nonostante questo, ha confermato il suo impegno con la stagione di LuganoMusica per guidare, per la prima volta, la Filarmonica della Scala al Lac. Nelsons era infatti atteso a Milano e la disponibilità della Filarmonica a eseguire un nuovo programma ha permesso di non cancellare i concerti previsti. L’orario d’inizio del concerto è stato posticipato alle ore 21; una variazione la subisce anche il programma del concerto: saranno eseguiti il Preludio al primo atto di Lohengrin, il Preludio e l’Incantesimo del Venerdì Santo da Parsifal di Wagner, e la Sinfonia n. 7 in La maggiore di Beethoven.

Alla guida di due tra le migliori orchestre al mondo, Andris Nelsons si divide tra l’Europa, dove è Kapellmeister dell’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia dal 2018, e l’America, e dove è Direttore Musicale della Boston Symphony Orchestra dal 2014. Nell’autunno del 2019 è stato il pioniere di una collaborazione tra le due orchestre, coinvolte insieme in tre concerti a Boston. Nelsons dirige stabilmente i Wiener Philharmoniker ed è regolarmente ospite alla Royal Opera House e al Festival di Bayreuth. Nato a Riga, Nelsons è stato trombettista alla Latvian National Opera Orchestra prima di dedicarsi alla direzione d’orchestra ed essere scelto, a soli 30 anni, dalla City of Birmingham Symphony Orchestra.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
filarmonica della scala gewandhaus lipsia lugano luganomusica
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved