jazz-cat-club-gran-finale-d-autunno-con-george-cables
George Cables
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
1 min

Tra jazz, nuove musiche e Florian Favre Trio

Il pianista a Jazz in Bess il 4 dicembre per la rassegna di Rete Due, con Manu Hagmann (contrabbasso) e Arthur Alard (batteria)
Spettacoli
8 min

‘Liricomincio’ al Sociale, il ritorno di Ale e Franz

Cavalli di battaglia, pezzi inediti, situazioni riviste e riadattate. 25 anni di storia in scena martedì 30 novembre alle 20.45 a Bellinzona (con band)
Cinema
1 ora

‘Lede dignità’: gli eredi di Aldo Gucci contro ‘House of Gucci’

La produzione ‘non s’è curata d’interpellare gli eredi prima di descriverlo’ e, ‘ancor più censurabile’, ha trasformato Patrizia Reggiani in ‘una vittima’
Streaming
2 ore

I Simpsons vanno in piazza Tienanmen e Disney+ li oscura

Sul servizio streaming di Hong Kong non v’è traccia dell’episodio. Il gigante dell’intrattenimento non dà spiegazioni. Nemmeno il governo locale
Spettacoli
2 ore

Emma Dante e la catartica danza della misericordia

Nello spettacolo andato in scena al San Materno di Ascona ci sono tutto l’amore e la violenza delle famiglie immaginate da Emma Dante
Culture
20 ore

The Deep NEsT: è la volta di Doris Femminis

Dopo Aldina Crespi il professor Vecchioni, Diego Passoni e Giulia, tocca alla scrittrice ticinese accomodarsi nel nido di Bandecchi e La Rosa
L’intervista
22 ore

Gardi Hutter, c’è del comico nella catastrofe

‘L’esperta della morte allegra’ in scena il prossimo 3 dicembre al Cinema Teatro di Chiasso in ‘Gaia Gaudi’, spettacolo ‘intergenerazionale’ sul trapasso
Spettacoli
22.11.2021 - 16:430
Aggiornamento : 23.11.2021 - 12:37

Jazz Cat Club, gran finale d’autunno con George Cables

Il grande pianista ad Ascona lunedì 29 novembre assieme a Darryl Hall al basso, Jerome Jennings alla batteria e, ospite speciale, Piero Odorici al sax

a cura de laRegione

Fraseggio elegante, tocco raffinato e percussivo, eccellente senso del blues, ricca vena compositiva fanno di lui uno dei più importanti pianisti storici oggi ancora in attività. George Cables sarà il protagonista dell’ultimo appuntamento d’autunno del Jazz Cat Club, per un concerto in programma lunedì 29 novembre alle 20.30 al Teatro del Gatto di Ascona. Presente in alcune delle più importanti band della storia del jazz dalla fine dei Settanta in avanti, Cables si presenta al ‘Gatto’ con Darryl Hall al basso, Jerome Jennings alla batteria e, ospite speciale, Piero Odorici al sax.

Classe 1944, di formazione classica, George Cables ha mosso i primi passi nell’ambiente jazz durante gli anni di studio al college, riuscendo ad adattare la tecnica alle necessità espressive del jazz fino a divenire uno dei pianisti più richiesti negli anni 70. A lui si sono rivolti Max Roach, Art Blakey (integrandolo nei Jazz Messangers nel 1969), Sonny Rollins, Joe Henderson, Freddie Hubbard, Dexter Gordon (dal 1977 al 1979), George Benson e altri ancora fra l’ottantina di grandi artisti, senza contare le formazioni che lo hanno visto come leader, trii e ensemble anche più ampi. E tra i grandi nomi, non ultimo è Art Pepper, con cui il pianista – fra il 1979 e il 1982 – registrò una serie di dischi considerati pietre miliari della storia del jazz moderno.

Sul palco, lunedì 29 novembre, ci saranno anche il bassista Darryl Hall, richiestissimo in tutto il mondo, già premio Thelonious Monk, e Jerome Jennings, batterista e band leader dalle collaborazioni stellari (Sonny Rollins, Hank Jones, The Count Basie Orchestra, Dee Dee Bridgewater, Wynton Marsalis, Christian McBride). Ospite della serata sarà Piero Odorici, affermato sax tenore italiano, sideman e band leader già ammirato al Jazz Cat nel 2010 con Cedar Walton. (Biglietti in vendita alla cassa serale dalle 19. Prenotazione raccomandata, preferibilmente scrivendo a info@jazzcatclub.ch o chiamando lo 078 733 66 12 in orari ufficio. Evento con Covid Pass o test negativo).

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved