jazz-e-nuove-musiche-di-julian-lage-star-della-chitarra
foto: Alysse Gafkjin
Julian Lage
ReteDue
03.11.2021 - 08:34
Aggiornamento : 15:26

Jazz e nuove musiche di Julian Lage, star della chitarra

Lunedì 15 novembre alle 21 allo Studio Foce, la star nascente della chitarra a Lugano per la rassegna di ReteDue all’interno di ‘Raclette’

È una collaborazione ReteDue-Studio Foce-Città di Lugano, inserito all’interno della rassegna ‘Raclette’, il concerto in programma lunedì 15 novembre alle 21 allo Studio Foce per un nuovo episodio di ‘Tra jazz e nuove musiche’. Sul palco della sala dell’ex studio Radio salirà il trio di Julian Lage, star nascente internazionale della chitarra. Maestro d’improvvisazione dalla grande tecnica e dall’intento esplorativo lungo un decennio, californiano d’origine ma adottato dalla Grande Mela, Lage vanta una ricca esperienza da solista e da bandleader, oltre a collaborazioni con nomi quali Gary Burton, John Zorn, Nels Cline, Chris Eldridge, Fred Hersch.

Dopo ‘Love Hurts’, album prodotto dall’etichetta Mack Avenue, nel 2021 Lage ha pubblicato un nuovo disco in trio intitolato ‘Squint’, che segna il suo debutto per Blue Note. Il repertorio che nel precedente atto discografico andava da Ornette Coleman a Keith Jarrett, passando per Jimmy Giuffré, Roy Orbison e per il country-pop anni 50 e 60, in ‘Squint’ l’accento è messo anche sulla vena di compositore del leader, al collo una Fender Telecaster d’annata e anche uno strumento appositamente costruito dal liutaio texano Collings. Con Lage a Lugano, Greg Cohen al contrabbasso – musicista e produttore già al fianco di John Zorn (Masada), Tom Waits, Bob Dylan, Laurie Anderson, David Byrne – e Kenny Wollesen alla batteria, musicista con il quale Lage lavora da tempo e con il quale ha registrato il suo primo album in trio.

Biglietti in prevendita su www.biglietteria.ch. Disponibili anche alla cassa serale a partire dalle 20. Informazioni: tel. +41 58 866 48 00 e su www.foce.ch e www.rsi.ch/jazz. Il concerto sarà diffuso in diretta su Rete Due.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jazz julian lage lugano nuove musiche retedue rsi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved