no-me-abandones-en-el-caos-ensemble-theleme-al-sociale
Inserito nel programma tematico ‘Amazzonia’
06.10.2021 - 12:15
Aggiornamento : 15:29

‘No me abandones en el Caos’, ensemble Thélème al Sociale

All’interno di ‘Sconfinare’, domenica 10 ottobre alle 17, la formazione specializzata nell’interpretazione di musica antica

Julien Freymuth (alto), Lior Leibovic (tenore), Ivo Haun (tenore), Jean-Christophe Groffe (basso e direzione), Ziv Braha-Laute (liuto), Catalina Vicens (organo, percussioni), con Noémi Büchi (sintetizzatore modulare, tastiere, computer). Sono i musicisti che compongono Thélème, ensemble specializzato nell’interpretazione di musica antica. ‘No me abandones en el Caos’ è il titolo dello spettacolo all’interno del festival Sconfinare (www.sconfinare.ch) e va in scena domenica 10 ottobre alle 17 al Teatro Sociale, parte anche della sua programmazione 21-22, inserito nel programma tematico ‘Amazzonia’. Fondato nel 2013 dal suo direttore artistico Jean-Christophe Groffe, l’ensemble è composto principalmente da diplomati della Schola Cantorum Basiliensis. Presentando opere di compositori spagnoli e di compositori attivi nella Nuova Spagna, Thélème vuole mettere in discussione l’uso politico della musica. Per questo progetto collabora con Noémi Büchi che, ispirandosi ai suoni delle campane e ai ritmi folk, li sottopone a trattamenti elettronici (www.teatrosociale.ch, www.tickercorner.ch).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
musica antica sconfinare teatro sociale thélème
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved