due-mesi-agli-80-di-dylan-i-preparativi-della-festa
Bob Dylan (Keystone)
ULTIME NOTIZIE Culture
Società
2 ore

Biancaneve non ha bisogno del #metoo. Noi però sì

Come i media di destra si sono inventati il “caso Biancaneve” e tutti gli altri gli sono andati dietro. In nome di una tradizione che non è mai esistita
Società
11 ore

Nel mondo mancano 900mila ostetriche

La pandemia ha acuito il problema, lasciando senza risposta i bisogni sanitari di molti madri e neonati.
Spettacoli
13 ore

Di danza e libertà, ‘And then we danced’ al cinema

All'Otello di Ascona e al Forum di Bellinzona il poetico film di Levan Akin ambientato in una Georgia tanto bella quanto intollerante
Musica
16 ore

Hipgnosis si compra anche i Red Hot Chili Peppers

Le canzoni della band, che il prossimo anno festeggerà 40 anni di carriera, pagate 140 milioni di dollari dal fondo che già detiene quelle di Neil Young e altri
Musica
16 ore

Era il bel Nick Kamen, idolo del pop anni '80

Lanciato da uno spot Levi's, Madonna scrisse la sua hit ‘Each Time You Break My Heart’. Nel 2018 aveva annunciato di essere in cura per un tumore.
Culture
23 ore

Giornate letterarie di Soletta dal vivo per 500 persone

La manifestazione - che si terrà settimana prossima - si svolgerà parzialmente in presenza: cinquanta persone al massimo per dieci eventi
Società
1 gior

L’Industria 4.0 e il futuro del lavoro con il Club Plinio Verda

Intervista all’imprenditrice Nicoletta Casanova su opportunità e rischi dell'intelligenza artificiale
Spettacoli
1 gior

‘Kiss!’, una poesia senza parole sull’amore in teatro

Un universo immediato e immersivo, nell’ultimo lavoro di Camilla Parini del Collettivo Treppenwitz, andato in scena al Sociale di Bellinzona lunedì sera
Culture
1 gior

Locarno74, premio Rezzonico a Gale Anne Hurd

La produttrice e sceneggiatrice, alla quale si devono la trilogia di The Terminator e la serie The Walking Dead, sarà premiata sabato 7 agosto
Società
2 gior

Finisce il matrimonio tra Bill e Melinda Gates

Sposata da 27 anni, la coppia ha annunciato la separazione su Twitter
Musica
30.03.2021 - 20:220

Due mesi agli 80 di Dylan, i preparativi della festa

In vista del 24 maggio, sua data di nascita, tre nuovi libri e una riedizione. Oltre al concerto di Patty Smith nello Stato di New York, due giorni prima.

L'artrite non gli permette di tenere in mano la chitarra, così suona sul palcoscenico appoggiandosi al pianoforte elettrico. Ma anche la voce, che David Bowie descrisse come “sabbia e colla”, non è piu' quella di una volta, tanto che nell'ultimo album ‘Rough and Rowdy Ways’, più che cantare, Bob Dylan declama i versi delle sue più recenti canzoni. Se però l'appuntamento degli 80 anni si avvicina – la data è quella del 24 maggio – l'età non ferma il genio. “Rifiuta di permettere che la sua carriera venga imbalsamata”, ha scritto Paul Morley in uno dei nuovi libri che stanno per uscire in vista della ricorrenza. La legacy è enorme e difficilmente quantificabile: solo la scorsa settimana il Nobel per la Letteratura si è rivolto a un giudice per chiudere una causa da 7,5 milioni di dollari reclamati dalla vedova del suo collaboratore Jacques Levy sull'accordo da 300 milioni incassati a dicembre con la vendita del catalogo musicale a Universal Music. Nel frattempo, si preparano i festeggiamenti: Patti Smith, che nel 2016 andò a Stoccolma a ritirare il Nobel a suo nome – e si impappinò, commossa, mentre cantava ‘A hard's rain a-gonna fall’ – celebrera' Dylan il 22 maggio allo Spring Festival del Kaatsbaan Cultural Park nello stato di New York. Festa anche a Duluth, dove Dylan nacque 80 anni fa, mentre nella vicina Hibbing – dove la famiglia si trasferì dopo che il padre Abram Zimmermann, colpito dalla polio, aveva perso il lavoro – i piani per un monumento nel cortile del liceo dove Bob (‘Zimmy’) si diplomò nel 1959 sono tuttora “caduti nel vento”.

Al centro delle celebrazioni è anche la pubblicazione di tre nuovi libri e una riedizione: ‘You Lose Yourself You Reappear’ di Morley, in libreria in aprile, è una “risposta personale” a un personaggio enigmatico e trasformista, mentre il biografo Clinton Heylin tornerà a esaminare gli anni formativi in “The Double Life of Bob Dylan”. Sean Latham, professore all'University of Tulsa e capo dell'Institute for Bob Dylan Studies creato grazie all'acquisto di oltre centomila cimeli dylaniani direttamente dall'artista, manderà alle stampe il 30 aprile ‘The World of Bob Dylan’ con un'antologia di nuovi saggi accademici, mentre ‘Bob Dylan: No Direction Home’ del 1986 del giornalista del New York Times e amico Robert Shelton verrà aggiornato e ripubblicato: l'autore è morto, nel frattempo.

Elusivo come sempre e bloccato nella casa di Point Dume a Malibu da quando un anno fa il Covid gli ha impedito di andare in Giappone per una nuova tappa del ‘Never-ending tour’, difficilmente il festeggiato marcherà la ricorrenza in pubblico. Ma Dylan ha abituato i fan ad aspettarsi l'inaspettato: come quando nel 1965 ‘suono' elettrico’ a Newport o, più di recente, si è messo a produrre il whisky ‘Heaven's Door’. O quando ancora ha prestato canzoni iconiche per spot di Apple, Cadillac, Pepsi, Budweiser, Ibm e la catena d'intimo Victoria's Secrets. Quest'ultimo, girato nel 2004 in Piazza San Marco a Venezia, contiene l'unica apparizione del cantante in una pubblicità: Dylan ‘beato’, sullo sfondo del Canal Grande, con la supermodella-angelo Adriana Lima mentre suona la canzone ‘Love Sick’ dall'album del 1997 ‘Time out of mind’.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved