2-teatri-in-salotto-sara-online-la-rassegna-di-chiasso-e-locarno
Arianna Scommegna (Foto Serena Serrani)
ULTIME NOTIZIE Culture
Locarno 75
42 min

‘Semret’, in Piazza il peso dello stupro

Caterina Mona merita un applauso tutto suo per un film sincero, capace di dire dell’oggi, dei migranti che fatichiamo a vedere, apprezzare, custodire.
Moda
1 ora

Addio a Issey Miyake, il ‘sarto del vento’

Aveva 84 anni. Era anche conosciuto per aver disegnato il dolcevita nero indossato dal fondatore di Apple, Steve Jobs
Spettacoli
2 ore

I Golden Globes tornano su Nbc nel 2023

Dopo lo scandalo sulla diversità e lo stop della messa in onda quest’anno
Locarno 75
5 ore

Per finire, tutti i film premiati nelle sale del Festival

In speciali proiezioni ad accesso gratuito, domenica 14 agosto il palmarès ‘in omaggio’
Culture
7 ore

È morto l’illustratore Raymond Briggs

Fra i più amati dai bimbi, celebre il suo Pupazzo di neve. Tra le sue opere, anche la denuncia alla guerra
Culture
7 ore

Myanmar e Ucraina: Film Festival diritti umani, i primi titoli

Dal 19 al 23 ottobre a Lugano, i primi titoli: il pluripremiato ‘Myanmar Diaries’, di un collettivo birmano, e ‘Klondike’ di Maryna El Gorbach
Locarno 75
12 ore

‘Sermone ai pesci’ è il canto di un’umanità sconfitta

Il film di Baydarov è fra le proposte di oggi in Concorso insieme a ‘Serviam - Ich will dienen’, dove si calpestano i sentimenti dei personaggi
Culture
14 ore

A proposito di Robert Walser

Dalle parole ‘walseriane’ Dino Buzzati lo spunto per raccontare il poeta e scrittore svizzero, che fu sempre matto o non lo fu mai
L’intervista
17 ore

Sophie Marceau e le donne ‘di tutti i tempi’

Era in Piazza con ‘Un femme de notre temps’. Convive pacifica col manifesto generazionale che la lanciò, crede nel lavoro ‘ma è più utile l’esperienza’.
Locarno 75
1 gior

Fuori concorso una ‘Candy Land’ senza sconti

Crudele e spietato, diversi spettatori hanno lasciato la sala durante la proiezione. Ma il limite è la poca originalità registica
Musica
1 gior

Addio a Lamont Dozier, leggenda del soul

Fu uno dei più grandi cantanti soul della Motown, è morto all’età di 81 anni. Suoi i brani più famosi delle Supremes
03.03.2021 - 16:02

2 teatri in salotto: sarà online la rassegna di Chiasso e Locarno

Cinque spettacoli in streaming: si inizia sabato 6 marzo con Arianna Scommegna che, il giorno della finale di Sanremo, ricorda il cantautore maledetto Piero Ciampi

Una rassegna teatrale in streaming: il Cinema teatro di Chiasso e il Teatro di Locarno, che già durante le stagioni “normali” collaborano con alcuni spettacoli in comune, si uniscono in questo progetto tutto digitale: ‘2 teatri in salotto’ per portare, in diretta dal Cinema teatro, cinque spettacoli, il primo già questo sabato.

Poi, come ha subito affermato il direttore locarnese Paolo Crivellaro durante la conferenza stampa, «il teatro è un’altra cosa: è quella cosa lì (indicando l’entrata della sala), esseri umani che ogni sera si mettono a confronto con altri esseri umani». Il teatro è anche, prima dello spettacolo «vivere la storia di un luogo, lo spazio, il ricordo di chi si è esibito prima» ha aggiunto Armando Calvia del Cinema Teatro. Non è teatro, e indirettamente lo dimostrano anche gli investimenti tecnologici che si sono dovuti fare per trasmettere in streaming prima i concerti di ‘Stanze dell’arte’, conclusisi martedì, e adesso gli spettacoli di  ‘2 teatri in salotto’. Però, con le stagioni ferme, le incertezze su quando si potranno di nuovo avere le sale piene e sulle nuove abitudini del pubblico, bisogna essere pronti. «Conosco direttori di teatro, anche all’estero, che non hanno mai registrato i propri spettacoli, mentre noi lo abbiamo sempre fatto quando possibile» ha spiegato Calvia. Certo, qui è un passo oltre e che cosa verrà fuori, da questi spettacoli nati o comunque concepiti per un evento in presenza e ora proposti davanti a microfoni e telecamere (per gli interpreti) e uno schermo (il pubblico), lo vedremo dal 6 al 31 marzo. I nomi, quasi tutti femminili, dei protagonisti promettono bene.

Si inizia con la bravissima Arianna Scommegna che, già sabato prossimo alle 20.30 – ma lo spettacolo rimarrà visibile per qualche giorno sui siti dei due teatri: www.centroculturachiasso.ch e www.teatrodilocarno.ch  – sfiderà la finale di Sanremo. Oltretutto con uno spettacolo dedicato alla musica: l’attrice proporrà infatti un “racconto anarchico e poetico di Piero Ciampi”, come recita il sottotitolo dello spettacolo ‘E bastava una inutile carezza a capovolgere il mondo’. Ciampi, quasi l’archetipo di artista incompreso, per alcuni era solo un alcolizzato disperato e violento, per altri un poeta. Sul palco sarà ricordato utilizzando le parole delle sue canzoni e di un paio di sue poesie. Piccola curiosità svelata da Crivellaro: Arianna Scommegna è la figlia di Nicola di Bari che negli anni Settanta rifiutò di cantare una canzone scritta da Ciampi.

Venerdì 12 avremo Annagaia Marchioro con il suo nuovo progetto ‘#pourparler’ al quale ha lavorato durante il lockdown della scorsa primavera – su YouTube si trovano dei video di anteprima – e nato dall’idea che le parole possono finestre oppure muri, far scoprire mondi mai conosciuti o chiudere in mondi invivibili.

Mercoledì 17 marzo arriva Dante: a dare voce al poeta sarà la brava Lucilla Giagnoni con ‘Vergine madre’, una rilettura commentata della Divina commedia. 

Il 27 marzo avremo i duperdu: a dare il nome al duo composto di Marta Maria Marangoni e Fabio Wolf fu nientemeno che Nanni Svampa e il loro spettacolo ‘Ri-chiameròlla Milano’ è un viaggio tra nuove e antiche storie sulla città lombarda.

Infine, il 31 marzo chiuderà la rassegna Ippolita Baldini: l’attrice porterà in streaming il suo ‘Mia mamma è una marchesa’, un monologo semi-autobiografico perché Ippolita Baldini è effettivamente figlia di una marchesa. Questo è stato l’ultimo spettacolo che Crivellaro ha visto prima dello scoppio della pandemia, «in una sala strapiena». E adesso «speriamo ci sarà tante gente che dal salotto di casa, con il gatto sulle ginocchia, vorrà vedere questi spettacoli».

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arianna scommegna cinema teatro teatro di locarno
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved