premio-per-il-federalismo-all-impegno-per-lingua-italiana
Ti-Press
Il Forum è una cassa di risonanza importante per la coesione nazionale
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
29 min

Forever Marilyn, il mito della diva tra foto e memorabilia

A sessant’anni dalla sua morte (avvenuta il 4 agosto 1962), a Torino si inaugura oggi una mostra piena di chicche
Spettacoli
1 ora

Per Vasco il bilancio del tour è... ‘Senza parole’

Dopo un tour che in un mese l’ha portato in giro per tutta Italia, il rocker si dice ‘Travolto e stravolto da 701’000 dichiarazioni d’amore’
Incontri
5 ore

Officina Beltrami. Cogliere il rumore del mondo

Intervista all’autore di ‘Il mio nome era 125’ e ‘Cercate Fatima Ribeiro!’, ma anche di tanto altro. Matteo racconta i suoi passi nella narrazione.
Spettacoli
11 ore

Ida Nielsen è ‘una tipa tosta, tostissima’, da bass heavy funk

Carriera personale ed eredità artistica di Prince: a colloquio con la Funk Princess che questa sera sarà sul palco di Ascona con The Funkbots, dalle 23.30
Spettacoli
22 ore

‘Riflessioni musicali’ e ‘Cantar di storie’ con i Vent Negru

La rassegna dello storico gruppo di musica popolare inizierà il 7 luglio a Berzona e andrà avanti per tutto il mese, con una serie di concerti
Scienze
22 ore

La siccità aumenta il rischio di diarrea nei bambini piccoli

L’allarme arriva da uno studio condotto negli Stati Uniti. Il disturbo è nel mondo una tra le principali cause di morte nei bimbi sotto i cinque anni.
Arte
22 ore

Crampiarcore, la prima edizione alla Rada

Pop up interdisciplinare con musica dal vivo, graffiti e prodotti locali il 9-10 luglio a Locarno
Scienze
23 ore

Premio Möbius all’Usi, quando la realtà è sotto attacco

‘Discorsi d’odio, notizie false, metaversi’: questo il tema della 26esima edizione del Möbius 2022, all’Usi di Lugano il 14-15 ottobre
Spettacoli
1 gior

Dee Dee Bridgewater e Ida Nielsen: JazzAscona chiude col botto

Domani sera andrà in scena la proposta conclusiva della rassegna. Si parte da mezzogiorno con il lunch musicale per finire col burlesque di Trixie
07.06.2022 - 10:48
Aggiornamento: 14:33

Premio per il federalismo all’impegno per lingua italiana

La giuria premia il Forum per l’italiano in Svizzera perché cassa di risonanza della lingua del sì. Una menzione speciale alla piattaforma Play Suisse

Il Forum per l’italiano in Svizzera si è aggiudicato il Premio per il federalismo 2022. La motivazione, consegnata a un comunicato stampa dalla Fondazione per la collaborazione confederale, del riconoscimento sta nell’impegno del Forum a favore della lingua e della cultura italiane. Una menzione speciale è stata ricevuta dalla piattaforma Play Suisse, per la sua offerta streaming innovativa che avvicina le regioni linguistiche proponendo contenuti nelle quattro lingue. "Le scelte della giuria sono state dettate da considerazioni legate all’importanza delle lingue nazionali in generale e di quelle minoritarie in particolare", commenta la Fondazione.

Cassa di risonanza per la lingua italiana

Il Forum per l’italiano in Svizzera riunisce 38 organizzazioni e offre una cassa di risonanza alla Svizzera di lingua italiana. Coordinato da Diego Erba, è organizzato in cinque gruppi di lavoro, promuove la lingua e la cultura italiane in tutti gli ambiti della società, dalla politica alla scienza. Nel 2021, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, ha reso omaggio alla figura e all’opera del Sommo Poeta con una serie di eventi in tutte e quattro le regioni linguistiche. L’attività del Forum si estende infatti a tutti gli italofoni in Svizzera. Per questo suo impegno, il Forum per l’italiano in Svizzera è stato insignito del Premio per il federalismo.

Un contributo alla coesione

Premiando il Forum per l’italiano in Svizzera, la giuria ricompensa anche il contributo della popolazione italofona alla coesione nazionale. Il Ticino, per esempio, è molto di più della "Sonnenstube" svizzera. Per la sua esposizione a sud, era ed è forse tuttora la porta d’entrata per i migranti che arrivano in Svizzera. Anche le valli meridionali dei Grigioni, la cui popolazione rappresenta una "minoranza nella minoranza", sono confrontate con sfide particolari. «La popolazione italofona è un tassello importante del mosaico che forma il ‘modello Svizzera’, un modello che ha dato buone prove», ha dichiarato il consigliere di Stato Pascal Broulis (Vaud), membro della giuria e presidente della Fondazione. La popolazione di lingua italiana costruisce ogni giorno ponti tra le lingue e le culture in ogni parte del Paese.

Per una diversità linguistica vivace

La giuria è convinta che la Svizzera tragga la sua forza e la sua identità anche dalla diversità linguistica. L’impegno del Forum per l’italiano non torna solo a vantaggio della popolazione italofona: non è quindi un caso che tra i finalisti del Premio vi siano altre organizzazioni che operano a favore della diversità linguistica, contribuendo così alla coesione sociale.

Play Suisse costruisce ponti fra le regioni linguistiche

Pur non essendo stata premiata, Play Suisse ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria. La piattaforma streaming della Srg Ssr riunisce le migliori produzioni di Srf, Rsi, Rtr e Rts. Ambientate in varie regioni svizzere, raccontano storie che rispecchiano la varietà e le diverse realtà svizzere. Le produzioni sono sottotitolate in tedesco, francese, italiano e in parte in romancio. In certi casi sono anche doppiate, il che facilita la creazione di ponti tra le diverse regioni linguistiche.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
forum italiano lingua italiana play suisse premio federalismo 2022
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved