chiara-ferragni-ridiventa-la-madonna-accuse-di-blasfemia
Presepio a Pontedera
12.11.2020 - 07:55
Aggiornamento : 11:35

Chiara Ferragni ridiventa la Madonna: accuse di blasfemia

Il Comune pisano di Pontedera assolda un artista per la raffigurazione del presepe natalizio e ci mette l'influencer come Vergine.

Bionda e col viso delicato, tanto da paragonarla spesso alla Madonna. Chiara Ferragni, la nota influencer italiana, da quasi 22 milioni di follower su Instagram, ci è ricascata, e, ancora volta, dal virtuale è passata al soprannaturale, tanto da essere accostata (e non è la prima volta) nientepopodimeno che alla Madonna. Dopo la raffigurazione di Maria-Chiara, in un fotomontaggio artistico del settimanale di moda Vanity Fair e l'accostamento alla Venere del Botticelli proposto dalla Galleria degli Uffizi di Firenze sui social, la popolare "imprenditrice digitale", come ama spesso farsi chiamare, è di nuovo il volto della raffigurazione della Vergine.

Il Comune di Pontedera, in provincia di Pisa, ha infatti ingaggiato un artista, Jacopo Pischedda, affidandogli il compito di realizzare il presepe sul terrazzo dell'amministrazione nell'ambito di una serie di produzioni artistiche in vista delle festività. "Chiara Ferragni è una persona che manda sempre messaggi positivi, volevo raffigurare questo", ha spiegato l'artista. Raffigurazione che, naturalmente, ha scatenato anche le polemiche. Come negli altri casi, in molti accusano il Comune toscano di blasfemia. Interpellata la Diocesi, il vescovo ha però preferito non commentare.


 

 
 
 
  

 
  

 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
chiara ferragni madonna
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved