Scienze

La sonda Osiris-Rex ci ha recapitato la ‘capsula del tempo’

Hanno toccato terra i 250 grammi di campioni prelevati dal suolo dell'asteroide Bennu dal veicolo spaziale della Nasa, che ora si dirige verso Apophis...

Ottobre 2020, il contatto con Bennu
(Keystone)
24 settembre 2023
|

È arrivata a Terra la capsula rilasciata dalla sonda Osiris-Rex della Nasa, con il suo prezioso carico di 250 grammi di campioni prelevati dal suolo dell'asteroide Bennu. “È una capsula del tempo”, hanno detto gli esperti, riferendosi al fatto che i campioni potrebbero raccontare molto sia sull'origine del sistema solare, sia sugli elementi necessari per assemblare le molecole alla base della vita.

Lanciata nel 2016, la sonda ha raccolto i campioni dal suolo del corpo celeste nell'ottobre del 2020. Secondo la stima dell'agenzia spaziale americana, il quantitativo è molto più consistente dei due precedenti campioni di asteroidi riportati dalle missioni giapponesi.

Subito dopo il rilascio della capsula, si prepara a un altro lungo viaggio: obiettivo è l'asteroide Apophis, che dovrebbe raggiungere nell'aprile 2029.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE