svizzera-il-primo-calcolatore-d-impronta-ecologica
ULTIME NOTIZIE Culture
Spettacoli
3 ore

Dee Dee Bridgewater e Ida Nielsen: JazzAscona chiude col botto

Domani sera andrà in scena la proposta conclusiva della rassegna. Si parte da mezzogiorno con il lunch musicale per finire col burlesque di Trixie
Spettacoli
5 ore

In ‘Brothers’ ci sono Andrea e Luca, ci sono i Make Plain

Novità non solo organizzative al Cavea Festival (1-2 luglio): il gruppo lancia sul palco per la prima volta il nuovo pezzo dell’album in uscita nel 2023
Ceresio Estate
20 ore

‘Ciò che piace’ al Trio Quodlibet

Schubert, Penderecki e Beethoven, domenica 3 luglio alle 19 nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Sorengo. Intervista alla violista Virginia Luca
Scienze
23 ore

Covid, gatto infetta la veterinaria con uno starnuto

È la prima volta che viene confermato un caso di trasmissione da gatto a uomo
Arte
1 gior

‘Genova città fragile’ a Lugano fino al 15 luglio

Proroga per la mostra ‘Genova città fragile. Una città in mostra’ che rimane nella Limonaia di Villa Saroli fino al 15 luglio
Spettacoli
1 gior

JazzAscona una nottata all’insegna delle note di mescolanza

Domani sera le proposte musicali del festival vedranno susseguirsi sui palchi le Sister Cities Band, con Ari Teitel, Four Deb, Nojo 7, Ashlin Parker
Spettacoli
1 gior

Crivellaro e Bovet aprono il Festival organistico di Magadino

Martedì 5 luglio si terrà il 1° concerto della 60esima edizione che è dedicato a uno dei fondatori e al connubio fra sonorità dell’organo ed elettroniche
Culture
1 gior

Simenon: ‘Con la pietà di Čechov e la spietatezza di Gogol’

Scrittore della mediocrità, si dice, perché la conosceva bene. Non solo ne era circondato, ma vi era ben piantato. Ma scriveva ininterrottamente.
04.02.2021 - 09:40
Aggiornamento: 17:47

Svizzera, il primo calcolatore d'impronta ecologica

Lo ha ideato il TCS e permetterà una radiografia del proprio veicolo a motore dall'acquisto alla rottamazione. Potrà essere impiegato su oltre 2000 auto

La Ricerca auto TCS, ossia il dispositivo che consentiva finora di calcolare i costi di manutenzione del proprio veicolo per la sua intera durata di vita, è ora stata completata con un calcolatore dell’impronta ecologica. Grazie a questo nuovo strumento di calcolo, sviluppato in collaborazione con l’Istituto Paul Scherrer, è possibile determinare l’impronta ecologica di oltre 2000 veicoli. Questo calcolatore dell’impronta ecologica TCS è l’unico del genere al mondo.
Per poter calcolare l’impronta ecologica di un veicolo occorre tener conto di tutte le sue emissioni che incidono sull’ambiente, partendo dalla sua fabbricazione, passando dal suo utilizzo fino alla rottamazione. Il calcolatore dell’impronta ecologica TCS prende in considerazione il consumo totale in fatto di materiali e di energia durante la durata di vita del veicolo, nonché tutte le emissioni che ne conseguono. Tra quest’ultime figurano, per esempio, le emissioni delle miniere, dalle quali si estraggono ferro per la carrozzeria o cobalto per la batteria. Vengono pure considerate le emissioni generate dalla produzione di elettricità e di carburante, compreso il trasporto. Lo strumento può così essere utilizzato per circa 2000 veicoli nuovi, disponibili
sul mercato svizzero. Questo strumento di calcolo si basa su una percorrenza media del veicolo di 200'000 chilometri e tiene conto dei dati dell’Istituto Paul Scherrer (PSI) e di vari uffici federali (USTRA, UFEN). In qualità di partner scientifico, il PSI fornisce anche i modelli di calcolo per l’impronta di CO2, concernente la fabbricazione del veicolo.

Un confronto tra vari tipi di motori

Grazie a questa visione globale delle emissioni durante l’intera durata di vita del veicolo, è ora possibile paragonare vari tipi di propulsione (motore a scoppio, elettrico e ibrido) dal profilo dell’impronta ecologica. Si tratta di una prima mondiale.
Il dispositivo Ricerca auto TCS, ora con costi di gestione e calcolatore dell’impronta ecologica, è disponibile gratuitamente per tutti gli utenti, come spiega il direttore generale Jürg Wittwer: “Tutti possono beneficiare dello strumento Ricerca auto TCS. È una cosa che ci sta a cuore. Chiunque desidera acquistare un’automobile, d’ora in poi può accedere a una piattaforma che propone un aiuto molto concreto ai fini del processo decisionale: dal calcolo dei costi di gestione a questo calcolatore dell’impronta ecologica, unico al mondo. Ed è proprio questo genere di aiuto che noi, in qualità di TCS, desideriamo offrire”. Il calcolatore dell’impronta ecologica, integrato nel dispositivo Ricerca auto TCS, è disponibile già sin d’ora all’indirizzo tcs.ch/ricerca-auto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
auto tcs impronta ecologica strumento
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved