Ti-Press
Neuroscienze
19.02.2019 - 14:590

Consumatori: un modello computerizzato prevede le scelte

Lo hanno sviluppato un gruppo di neuroscienziati del Politecnico di Zurigo. Permetterà di prevedere quale cibo una persona acquisterà in un supermercato

Un gruppo di neuroscienziati del Politecnico di Zurigo ha sviluppato un modello computerizzato che simula determinati processi di valutazione nel cervello. In questo modo si potrà ad esempio prevedere quale cibo una persona acquisterà in un supermercato.

Nel cervello hanno luogo processi di elaborazione delle informazioni estremamente efficienti quando si tratta di scegliere fra diverse opzioni, scrive oggi in una nota l'ETH di Zurigo.

Sotto la guida di Rafael Polanía, i ricercatori del Politecnico hanno simulato questo processo con un modello informatico che permette di prevedere le decisioni prese in un contesto determinato. I risultati dello studio sono pubblicati sull'ultimo numero della rivista "Nature Neuroscience".

Il modello si basa su una griglia di valutazione soggettiva memorizzata nel cervello. Quando ad esempio si fa la spesa al supermercato, le valutazioni alimentari vengono memorizzate in questa griglia, sulla base di esperienze e ricordi precedenti. Lo stesso accade nella grande distribuzione online, quando gli utenti valutano i prodotti acquistati con un determinato numero di stelle.

Potrebbe interessarti anche
Tags
modello
modello computerizzato
supermercato
cervello
zurigo
politecnico
© Regiopress, All rights reserved