Figli delle stelle
21.04.2019 - 15:400

La meglio Francia ricanta Jaques Brel

Artisti Vari , 'Brel Ces gens-là' - ★★★★✩ - Mai come in questi giorni l’omaggio alla chanson française è d’obbligo

A Larry Klein (4 Grammy) si deve anche una buona parte di quel che si è ascoltato di Joni Mitchell (di cui è stato marito e coproduttore) da 'Wild things run fast' allo splendido 'Night ride home'. Ora, a Klein, si deve anche un tributo a Jacques Brel a 90 anni dalla nascita, in cui Marianne Faithful canta in inglese ‘Amsterdam’ (qui ‘Port of Amsterdam’) e la meglio Francia canta tutto il resto: da Melody Gardot ne ‘La chanson des vieux amants’ a Madeleine Peyroux in ‘Voir un ami pleurer’, fino alla divina Zaz in ‘Bruxelles’.
Nella padronanza dell’insieme che è tipica del produttore americano (il suo basso ha suonato in cose di Dylan, Don Henley, in ‘So’ di Peter Gabriel e nella prima Tracy Chapman) riusciamo ad ascoltare senza maledire il mondo della moda persino l’ex première dame Carla Bruni, in tutta la sua innata impalpabilità, mentre canta (?) ‘Quand on n’a que l’amour’.
Mai come in questi giorni l’ascolto di questo omaggio alla chanson française è d’obbligo.

Tags
brel
chanson
meglio francia
francia
© Regiopress, All rights reserved