07.07.2022 - 15:49
Aggiornamento: 16:59

È morto il fumettista giapponese Takahashi, papà di ‘Yu-Gi-Oh!’

L’autore di manga è stato trovato morto a 60 anni al largo della costa di Okinawa. Si considerano le tesi di una morte sia accidentale sia criminale

e-morto-il-fumettista-giapponese-takahashi-papa-di-yu-gi-oh
Wikipedia

Il fumettista e creatore di manga giapponese Kazuki Takahashi, autore della famosa serie "Yu-Gi-Oh!", è stato trovato morto all’età di 60 anni al largo della costa della prefettura di Okinawa (Giappone meridionale); la guardia costiera aveva ricevuto una chiamata di emergenza. Non si esclude un incidente subacqueo.

"Aveva indosso una maglietta e una maschera da sub, un boccaglio e pinne", ha detto un membro della guardia costiera alla città di Nago, precisando che è in corso un’indagine e che in questa fase si tengono in considerazione sia la tesi di una morte accidentale sia quella criminale.

Il manga Yu-Gi-Oh!, originariamente pubblicato sulla rivista giapponese Weekly Shonen Jump tra il 1996 e il 2004, mette in scena Yugi, un adolescente che riceve in dono un puzzle contenente lo spirito di un faraone egiziano, che si impossessa del corpo del giovane. Pubblicato successivamente sotto forma di una serie composta da 38 volumi dall’editore giapponese Shueisha, e in Francia dalla casa editrice Kana, il manga è stato oggetto di due serie di animazione tv e di due film d’animazione.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved