joya-marleen-regina-degli-swiss-music-awards
© CH Media_Pit Buehler - SMA2022
Joya Marleen, tre su tre
Musica
26.05.2022 - 09:43
Aggiornamento: 14:24

Joya Marleen regina degli Swiss Music Awards

Tre candidature e tre riconoscimenti per la 19enne cantautrice di San Gallo. En plein (due su due) anche per Kunz. Tribute Award postumo a Endo Anaconda

Nominata per la prima volta in tre categorie e vincitrice in tutte, Joya Marleen è stata la stella degli Swiss Music Awards svoltisi alla Bossard Arena di Zugo, anche questa una prima assoluta. La 19enne cantautrice di San Gallo ha ricevuto lo SMA quale Best Female Act e come Miglior talento SRF 3, ma ha anche ritirato il ‘blocco’ per la migliore canzone dell’anno, il singolo di debutto ‘Nightmare’, votato come Best Hit dal pubblico televisivo tramite la votazione in diretta.

Due le nomination per Kunz e altrettante le vittorie per il musicista, premiato nelle categorie Best Male Act e Best Album. Nella categoria Miglior Gruppo, Brandão Faber Hunger hanno battuto Büetzer Buebe (Gölä & Trauffer) e Loredana & Mozzik. La cantante ginevrina Danitsa è stata votata per la seconda volta come Best Act Romandie e il Best Crushing Newcomer è andato a Zian. La band argoviese Mnevis è stata insignita dell’Artist Award, premio assegnato dagli stessi musicisti.

Il Tribute Award è stato assegnato postumo ad Andreas Flückiger, meglio conosciuto come Endo Anaconda, quattro mesi dopo la sua morte all’età di 66 anni. Il cantautore e scrittore svizzero ha plasmato la scena musicale elvetica per tre decenni nel duo Stiller Has.

Questo l’elenco completo dei premi:

  • Best Female Act: Joya Marleen
  • Best Male Act: Kunz
  • Best Group: Brandão Faber Hunger
  • Best Crushing Newcomer: Zian
  • SRF 3 Best Talent: Joya Marleen
  • Best Act Romandie: Danitsa
  • Best Album: Kunz ("Mai")
  • Artist Award: MNEVIS
  • Tribute Award: Endo Anaconda
  • Best Hit: Joya Marleen ("Nightmare")
  • Best Hit International: Nathan Evans
  • Best Solo Act International: Ed Sheeran
  • Best Group International: Imagine Dragons
  • Best Breaking Act International: Olivia Rodrigo
Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
joya marleen san gallo swiss music awards
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved