houstones-dipendenza-da-adderall-il-nuovo-singolo
Houstones (esterno notte)
Musica
25.05.2022 - 10:04

Houstones, dipendenza da ‘Adderall’ (il nuovo singolo)

Con videoclip annesso, torna a cantare in inglese il quartetto Savarino-Pfister-Cuomo-Maggini, aspettando il nuovo album, dopo l’estate)

"Chaos is the new cocaine" cantano in ‘Adderall’ gli Houstones. La band Swiss-based composta da Saul Savarino (voce, chitarra), Joel Pfister (batteria), Maurizio Cuomo (basso) e Serena Maggini (tastiere e voce) abbandona la lingua italiana di ‘Ittero’, singolo di qualche tempo fa, per tornare a quella inglese nel nuovo brano disponibile da oggi. Il tutto, aspettando il nuovo album in arrivo dopo l’estate, pubblicato da Entes Anomicos, Dotto e Soppressa Records con la produzione artistica di Marco Fasolo dei Jennifer Gentle.

‘Adderall’ parla di una dipendenza da farmaco, quello indicato dal titolo, concetto estendibile alle relazioni. "Dipendenza fisica e psicologica, sia in positivo che in negativo, bugie e giochi di potere nelle relazioni che alimentano un rapporto quasi sempre distruttivo", spiega la band. ‘Adderall’ è anche un video, girato anche in questo caso da Ambra Guidotti. Sue parole: "I video, girati con le primissime macchine fotografiche digitali, sono volutamente lo-fi, a richiamare un immaginario passato, la ripresa veloce e one-shot, lo spirito di quando le persone non erano ancora abituate a stare davanti a un obbiettivo. Nel caso degli Houstones, i video hanno contaminato la musica e la musica ha influenzato i video. Si sono raccontati l’un l’altra come davanti a uno specchio" (www.houstones.bandcamp.com).

Leggi anche:

‘Ittero’ singolo e video, la ‘prima’ italiana degli Houstones

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
adderall dipendenza houstones singolo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved