premio-d-onore-del-cinema-svizzero-2021-a-lilo-pulver
Liselotte Schmid-Pulver (Keystone)
Culture
16.02.2021 - 15:070
Aggiornamento : 17:00

Premio d'onore del cinema svizzero 2021 a Lilo Pulver

Per il ruolo che l'attrice, nata a Berna nel 1929, ha avuto nel cinema mondiale, dagli anni Cinquanta ai giorni nostri.

Va a Liselotte Schmid-Pulver, meglio nota come Lilo Pulver, il Premio d’onore del cinema svizzero 2021, la cui consegna avverà in diretta streaming il prossimo 26 marzo su www.quartz.ch. Nata a Berna nel 1929, Lilo Pulver studia recitazione alla scuola d’arte drammatica della sua città natale; ben presto acquisisce notorietà sia in Svizzera che in Germania, tanto che nel 1958 Douglas Sirk la ingaggia per il ruolo da protagonista nel film ‘Tempo di vivere’, che le apre la strada a una carriera cinematografica internazionale. Nel 1961, Billy Wilder la vorrà nella sua commedia ‘Uno, due, tre!’; successivamente, l’attrice reciterà anche in numerosi drammi, tra cui ‘Suzanne Simonin, la religiosa’ di Jacques Rivette. Nominata ai Golden Globe del 1964, Premio d’onore del cinema tedesco nel 1980, Lilo Pulver riceve il Premio d’onore del cinema svizzero di 30mila franchi con il quale l’Ufficio federale della cultura intende valorizzare il ruolo che l’artista ha avuto nel cinema mondiale, dagli anni Cinquanta ai giorni nostri.

© Regiopress, All rights reserved