il-sipario-del-teatro-di-locarno-non-si-alzera
Nessuno è di scena (Ti-Press)
28.01.2021 - 17:22

'Il sipario del Teatro di Locarno non si alzerà'

Stagione 2020 e 2021 è sospesa: 'Non rinunciamo a portare gli spettacoli in scena, ci crediamo e torneremo quando le condizioni sanitarie lo permetteranno'.

“L’evoluzione dell’epidemia e la conseguente incertezza del quadro normativo che promuove la stagione locarnese, rende impossibile definire con certezza i titoli e le date dei prossimi mesi, ma anche garantire le rappresentazioni previste da febbraio a maggio”. Così l’Associazione amici del Teatro di Locarno scrive ai propri abbonati, comunicando che nei prossimi mesi il sipario del Teatro di Locarno non si alzerà. Una prima constatazione alla quale si accompagna il timore che “se dovessero scattare altre restrizioni o non si potessero organizzare eventi pubblici con un numero di spettatori adeguato alla considerevole cifra degli abbonati, la situazione diventerebbe assai delicata anche dal profilo gestionale”. Diego Erba, presidente, e Paolo Crivellaro, direttore artistico, riepilogano il duro lavoro che negli ultimi mesi ha impegnato il team del teatro, confidando che dalla metà di novembre i posti consentiti potessero permettere lo svolgersi della 31esima stagione: cartellone completato, quasi 450 abbonamenti raccolti, tutte le misure di sicurezza a tutela del pubblico adottate, ma anche quelle nei riguardi degli artisti e del peronale dipendente. Ma – si legge nel documento – “l’assenza d’indicazioni tempestive sulla riapertura dei teatri rendono impossibile prevedere il prosieguo della stagione”. Stagione 2020-2021 annullata, dunque, ma “l'annullamento degli spettacoli non significa di certo che rinunciamo a portarli in scena: sono progetti nei quali crediamo fermamente – sottolineano Erba e Crivellaro – e che meritano quindi di essere proposti al nostro affezionato pubblico quando le condizioni sanitarie lo permetteranno”. Comn l'auspicio che il pubblico, alla ripresa, “possa continuare ad accogliere le compagnie e a condividere la bellezza del teatro nella sua forma più pura: quella dell’incontro tra un pubblico interessato e i tanti artisti che animano con passione il palcoscenico”. Le modalità di rimborso degli abbonamenti sottoscritti saranno comunicate prossimamente.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
stagione teatro di locarno
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved