we-are-one-festival-globale-del-cinema-online-locarno-c-e
Cinema
03.05.2020 - 17:15
Aggiornamento : 17:34

'We Are One', Festival globale del cinema online (Locarno c'è)

La Tribeca Enterprises, piattaforma creata da Robert De Niro e Jane Rosenthal, lancia l'evento che su YouTube unirà Venezia, Cannes, Berlino, Toronto, Sundance e più.

di Ansa/Red

Dopo la musica, il cinema. I principali festival cinematografici della terra tutti insieme per un evento trasmesso su YouTube. 'We Are One: A Global Film Festival' chiama a raccolta la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, il Festival di Cannes, di Berlino, il Tribeca Film Festival, il Toronto International Film Festival, Sundance Film Festival e tanti altri che dal 29 maggio al 7 giugno, gratuitamente, daranno al pubblico da casa la possibilità di assistere a film, corti, documentari e tavole rotonde previste nelle rispettive programmazioni saltate a causa della pandemia. Il mega 'raduno' è organizzato da Tribeca Enterprises di New York, la piattaforma creata nel 2003 da Robert De Niro e Jane Rosenthal, piattaforma cui si deve lo stesso Tribeca Film Festival. "Spesso si parla del potere unificante dei film - ha detto la Rosenthal - e del ruolo che hanno nell'ispirare le persone ovunque oltre che come aiuto a curare il mondo. Ora tutto il mondo ha bisogno di essere curato".

Locarno Festival: 'Connettere il pubblico, anche quando la distanza non lo consente'

Immediata la risposta del Locarno Festival al ‘Global Film’, per la ferma convinzione che ci si trovi di fronte a un “evento unico figlio dello stesso spirito che accomuna tutte quelle realtà che nel mondo, come e insieme al Locarno Film Festival, credono nel cinema e nell'arte tout-court". Ovvero "la convinzione che gli autori, gli artisti, la loro espressione, siano ponti per connettere il pubblico, dunque le persone e le culture. Anche quando la distanza non lo consente”.

Da 'One World' a 'We Are One'

Al momento ancora non è stato reso noto un calendario oppure l'elenco dei film in programmazione. Ogni festival sarà responsabile per i propri contenuti. Da Cannes si dicono "orgogliosi" di far parte dell'iniziativa che tra le altre cose ha lo scopo di puntare i riflettori sui film e le persone di talento. Non parteciperà invece SXSW (South By Southwest) che invece ha scelto Amazon come piattaforma per i propri contenuti. Come per il concerto da casa - 'One World, Together at Home - anche il Global Film Festival avvierà un raccolta fondi che avrà come destinatari l'Organizzazione mondiale della sanità e altri enti del pianeta.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved