01.03.2020 - 09:00
Aggiornamento: 09:57

Berlinale: tra i vincitori c'è anche un po' di Svizzera

'Favolacce' dei fratelli D'Innocenzo – ultimo film co-prodotto da Tiziana Soudani, alla quale è dedicato – è Orso d'Argento per la miglior sceneggiatura

berlinale-tra-i-vincitori-c-e-anche-un-po-di-svizzera
Damiano e Fabio D'Innocenzo, premiati per 'Favolacce' (Keystone)

'Favolacce', film dei fratelli Damiano e Fabio D'Innocenzo, ha vinto l'Orso d'Argento quale miglior sceneggiatura al Festival di Berlino appena conclusosi. Quello in concorso alla Berlinale era stato l'ultimo film prodotto da Tiziana Soudani, scomparsa nel gennaio di quest'anno dopo lunga malattia e alla quale questo film – una produzione Pepito Produzioni con Rai Cinema, co-prodotto cda Amka Films e Rsi, distribuito in Svizzera da Filmcoopi – è dedicato.

Questo il palmares dell'edizione 2020 del Festival di Berlino, limitatamente ai premi principali:

  • Orso d'oro per il miglior film: 'Sheytān vojud nadārad' di Mohammad Rasoulof
  • Orso d'argento, gran premio della giuria: 'Never Rarely Sometimes Always' di Eliza Hittman
  • Orso d'argento per il miglior regista: Hong Sang-soo per 'Domangchin yeoja'
  • Orso d'argento per la migliore attrice: Paula Beer per 'Undine'
  • Orso d'argento per il miglior attore: Elio Germano per 'Volevo nascondermi'
  • Orso d'argento per la migliore sceneggiatura: Damiano e Fabio D'Innocenzo per 'Favolacce'
  • Orso d'argento per il miglior contributo artistico: Jürgen Jürges per la fotografia di 'DAU. Nataša'
  • Orso d'argento - 70ª Berlinale: 'Effacer l’historique', regia di Benoît Delépine e Gustave Kervern
  • Orso d'oro per il miglior cortometraggio: 'T' di Keisha Rae Witherspoon
  • Miglior documentario: 'Irradiated' di Rithy Panh
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved