Fotografia
08.08.2022 - 19:25

Verzasca Foto Festival Off, le residenze si aprono

Mercoledì 10 agosto, la Casa della fotografia a Gordola ospita una serata di presentazione dei fotografi ospiti quest’estate della rassegna

verzasca-foto-festival-off-le-residenze-si-aprono
L’appuntamento è per mercoledì 10 agosto, dalle 18

Anita Khemka & Imran Kokiloo (India), Belhassen Handous (Tunisia), He Bo (Cina), Jake Niemiec (Stati Uniti), Lisa Lurati (Svizzera), Maryna Shtanko (Ucraina), Victor Zea (Perù) sono i sette fotografi in residenza ospiti del Verzasca Foto Festival. Del nutrito gruppetto, cinque di loro – Zea, Lurati, Handous, He Bo e Niemiec – parteciperanno alla consueta serata ‘Residenze aperte’, in calendario mercoledì 10 agosto, dalle 18. L’evento si svolgerà alla Casa della fotografia di Gordola (in via Sant’Antonio, civico 2) e sarà l’occasione per presentare gli artisti in residenza di quest’anno. Durante la serata ci sarà musica dal vivo con Make Like a Tree, dj e musicista ucraino.

I tempi per abbordare i contenuti della nona edizione del festival di fotografia – dedicata alle ‘Case che respirano’ e che si svolgerà dal 31 agosto al 4 settembre prossimi – non sono ancora maturi. Tuttavia abbiamo fatto due chiacchiere con il suo direttore artistico, nonché fotografo, Alfio Tommasini circa il progetto ‘Casa della fotografia’ che verrà presentato ufficialmente venerdì 2 settembre. «È la nostra grande novità di quest’anno, ma è un progetto cui stiamo lavorando da diversi anni: ovvero avere uno spazio – una casa – dove proporre eventi, laboratori, attività e mostre legate alla fotografia su tutto l’arco dell’anno; oltre a custodire la collezione che comprende l’archivio fotografico (con il materiale storico repertoriato negli anni) e le opere prodotte nel corso delle edizioni dai fotografi che sono passati di qua». Cosicché il festival possa vivere tutto l’anno.

Info: http://www.verzascafoto.com/introduzione; Instagram: @verzascafoto.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved