Ticino

Automobilisti avvisati: occhio agli ingorghi... delle patenti

Al via la campagna per la sostituzione della vecchia licenza di condurre cartacea blu, valida fino al 31 ottobre 2024: meglio attivarsi per tempo

Meglio agire per tempo
(Dipartimento delle istituzioni)
4 dicembre 2023
|

Occhio agli ingorghi. E non solo sulle strade. A rischiare di finire in un collo di bottiglia, anziché le vetture stesse, stavolta però sono le... licenze di condurre. Quelle nel formato carta di credito, le uniche che a partire dal 31 ottobre 2024 saranno valide per i patentati svizzeri, così come deciso lo scorso 15 luglio dal Consiglio federale, mandando di fatto in pensione la vecchia licenza di condurre cartacea blu.

Il nostro Cantone, ricorda il Dipartimento delle istituzioni, ha aderito alla stampa centralizzata della licenza di condurre a livello nazionale, come già fatto in precedenza da tutti gli altri Cantoni. Ogni Cantone dispone di un contingente di stampe giornaliere, in base alla sua dimensione. Per questo motivo è importante che le circa 30'000 licenze blu ticinesi ancora in circolazione vengano sostituite gradualmente, iniziando con sufficiente anticipo. Le capacità di stampa centralizzata, infatti, non permetterebbero di ristampare contemporaneamente tutte le licenze.

Per garantire la miglior distribuzione delle richieste e ottimizzare il servizio all’utenza, a partire da dicembre 2023, la Sezione della Circolazione invierà in modo scaglionato agli interessati una comunicazione mirata, con indicati i passi da seguire e i documenti necessari da trasmettere. Per chi lo vorrà sarà anche possibile trasmettere la fotografia e la firma in maniera digitale.

Gli interessati sono pertanto invitati ad attenersi ai termini indicati sulla comunicazione, al fine di evitare un cumulo di pratiche che sfocerebbe in un tempo di attesa più lungo per la ricezione della nuova licenza. Qualora un conducente volesse rinunciare definitivamente alla guida, deve trasmettere la sua licenza di condurre originale alla Sezione della Circolazione, allegando uno scritto in tal senso.

Il costo della sostituzione è di 60 franchi. A partire dal 1º novembre 2024, se si venisse fermati alla guida di un veicolo essendo ancora in possesso della licenza di condurre blu da parte della Polizia dovrà essere comminata una multa disciplinare.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE