17.08.2022 - 11:31
Aggiornamento: 18:01

Contagi in Ticino sotto le mille unità: 739 in una settimana

Coronavirus, in una settimana le nuove positività sono scese di quasi un terzo; in calo pure le persone ospedalizzate: ora sono 60. Tre i decessi

Ats, a cura di Red.Web
contagi-in-ticino-sotto-le-mille-unita-739-in-una-settimana
Ti-Press
Sette le persone in terapia intensiva

Così come a livello nazionale, anche sul fronte ticinese il coronavirus sembra allentare un po’ la presa. Negli ultimi sette giorni, infatti, osserva l’Ufficio del medico cantonale, i nuovi casi di infezione da Sars-CoV-2 sono scesi sotto le mille unità: 739, pari a una flessione del 31,6% rispetto alla settimana precedente.

Le persone attualmente ricoverate in ospedale a seguito dell’infezione da Covid-19 sono 60 (con una flessione del 10,5% rispetto alla settimana precedente). In terapia intensiva si contano attualmente 7 persone. Nel corso dell’ultima settimana sono stati registrati 3 decessi.

Nel fornire i dati, l’Ufficio del medico cantonale rende comunque attenti al fatto che in periodo di vacanze l’interpretazione corretta dei dati è difficile, anche se, alla luce di queste indicazioni, obiettivamente la situazione continua a migliorare. Il virus, ad ogni buon conto, è tuttora presente sul territorio e nelle prossime settimane si assisterà al rientro dalle vacanze.

In questa situazione di incertezza e a tutela soprattutto delle persone più vulnerabili, l’Ufficio del medico cantonale raccomanda di continuare ad adottare le misure di protezione (igiene delle mani, distanza, arieggiamento dei locali), l’uso della mascherina negli spazi chiusi e nei luoghi affollati e sottoporsi al test al minimo sintomo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved