ULTIME NOTIZIE Cantone
GALLERY
Mendrisiotto
30 min

Mendrisio, ‘Sagra del Borgo riuscita al 100 per cento’

Nella tre giorni di festa che ha caratterizzato il nucleo storico non ci sono stati interventi per risse o violenze. Sam sollecitato in due occasioni.
Mendrisiotto
2 ore

Chiasso, natura e paesaggio per il ‘nuovo’ Faloppia

Il Municipio presenta al Consiglio comunale la richiesta di un credito di 300mila franchi per elaborare il progetto definitivo di riqualifica
Mendrisiotto
2 ore

‘ProgettoAmore’ e i fondi per l’emergenza in Ucraina

I proventi della manifestazione sono stati donati all’associazione Insieme per la pace che grazie a due volontari ha portato provviste a Nikolaev
Ticino
2 ore

Il governo dice sì al fondo per apprendisti in difficoltà

Accolta la proposta di Fonio ed Ermotti-Lepori. Sarà gestito dal Decs, rifornito da pubblico e privato, e servirà a rifondere le direzioni delle sedi
Luganese
2 ore

Marco Valli cittadino onorario di Comano

La proclamazione con il voto unanime del Consiglio comunale per il suo impegno: 40 anni dedicati alla collettività
Luganese
3 ore

Parco Morosini di Vezia, inaugurazione col sole

Il polmone verde, restaurato e valorizzato, riaperto al pubblico. Gli edifici storici sono tornati all’antico splendore
Ticino
3 ore

Cantonali 2023, il Forum alternativo è corteggiato dall’Mps

A sinistra dell’area rossoverde continuano le manovre in vista delle elezioni. Dopo aver bocciato la lista con Ps e Verdi, si apre una nuova possibilità
Locarnese
4 ore

Conferenza sulla ‘casa che vogliamo’ allo Spazio Elle

Relatori di rilievo all’incontro gratuito previsto martedì 27 settembre dalle 20.30 a Locarno
19.07.2022 - 13:40
Aggiornamento: 16:33

L’allerta canicola sale al grado 4 in gran parte del Ticino

Bellinzonese, Luganese e Mendrisiotto sono interessati da un livello di allerta più alto: previste temperature medie giornaliere superiori ai 27°C

l-allerta-canicola-sale-al-grado-4-in-gran-parte-del-ticino
Ti-Press

Temperature sempre più roventi in Ticino e per Bellinzonese, Mendrisiotto e Luganese MeteoSvizzera prevede da mercoledì 20 fino a lunedì sera 25 luglio l’innalzamento dell’allerta canicola al livello 4, che comporta temperature medie giornaliere superiori a 27° centigradi, mentre nelle altre regioni già allertate rimarrà in vigore il livello 3.

A riguardo, il Gruppo operativo salute e ambiente del Dipartimento della sanità e della socialità ribadisce l’importanza di adottare le misure per proteggersi e ridurre i rischi sanitari e di prestare attenzione alle persone vulnerabili, in particolare agli anziani fragili che vivono al loro domicilio.

Il periodo di caldo intenso e prolungato in arrivo può creare forti disagi anche alle persone in buona salute, a causa della ridotta capacità del corpo di dissipare il calore in eccesso ed espone al rischio di sviluppare patologie particolarmente gravi quali il colpo di sole e il colpo di calore. È inoltre fortemente raccomandato ridurre sensibilmente le attività all’aperto e l’esposizione al sole nelle ore più calde.

Si ricorda alle persone che soffrono di patologie croniche, in particolare cardiovascolari, respiratorie, renali o psichiche, che alcuni farmaci possono influire sulla termoregolazione e favorire la disidratazione e si consiglia, se del caso, di informarsi presso il medico curante.

Raccomandazioni per tutta la popolazione:

  • bere molta acqua e consumare pasti leggeri, con frutta e verdura
  • evitare sforzi intensi nelle ore di maggiore insolazione (tra le 12 e le 16)
  • attuare tutte misure per contenere l’entrata del caldo all’interno degli edifici, oscurando le finestre durante il giorno e arieggiando durante la notte
  • stare in casa o in zone fresche e, se possibile, in ambienti climatizzati nelle ore di maggiore insolazione (tra le 12 e le 16)
  • verificare se via siano persone tra i vicini, parenti, conoscenti che necessitano di aiuto per fronteggiare le ondate di caldo


Per le persone particolarmente sensibili alla canicola (lattanti, bambini piccoli, anziani fragili, persone affette da malattie croniche e/o che assumono farmaci regolarmente) è inoltre consigliabile:

  • (far) fare più spesso la doccia o il bagno e di (far) bere molta acqua
  • avvisare i vicini o i servizi sociali se si deve passare un periodo da soli
  • consultare il medico o il farmacista, soprattutto in caso di assunzione di farmaci
  • in caso di urgenza, rivolgersi al servizio 144


Maggiori informazioni sono disponibili sul sito internet della campagna estiva "Calura senza paura" (www.ti.ch/calurasenzapaura).

È inoltre possibile ottenere informazioni in tempo reale sull’evoluzione delle allerte canicola consultando la "Carta dei pericoli" di MeteoSvizzera (www.meteosvizzera.ch), e scaricando l’apposita "app" per Smartphone, con allerte personalizzabili in funzione del proprio domicilio o luogo di lavoro.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved