dopo-le-assenze-covid-ripristino-parziale-del-servizio-tilo
Ti-Press
27.01.2022 - 16:27

Dopo le assenze Covid, ripristino parziale del servizio Tilo

Da lunedì 31 gennaio verranno ripristinati i collegamenti S10 e S50, anche nelle fasce mattutine e serali. La linea S40 soppressa fino a nuovo avviso

Il miglioramento della situazione legata all’assenza di personale operativo permette di ripristinare i servizi sulle linee Tilo S10 e S50 da lunedì 31 gennaio. La linea Tilo S40 resta invece completamente soppressa. Lo comunica la stessa società Tilo. Si invitano i viaggiatori a prestare attenzione agli avvisi in stazione e a consultare l’orario online prima di mettersi in viaggio.

Nello specifico, da lunedì 31 gennaio l’offerta dei servizi TILO è adeguata come segue:

Tilo S10 (Biasca-Bellinzona-Lugano-Chiasso-Como)
• Il servizio è completamente ripristinato.

Tilo S40 (Como-Mendrisio-Varese)
• Il servizio è totalmente soppresso, in entrambe le direzioni.

Tilo 50 (Biasca-Bellinzona-Lugano-Varese-Malpensa)
• Il servizio è completamente ripristinato.

Informazioni aggiornate sul traffico ferroviario possono essere consultate alle pagine web di Ffs e Trenord. Eventuali modifiche alle misure indicate saranno valutate a seconda dell’evolversi della situazione e comunicate tempestivamente.
Restano inoltre in vigore le misure di protezione per i trasporti pubblici previste delle autorità svizzere e italiane in base al territorio nazionale di riferimento. Alla pagina web www.tilo.ch/coronavirus sono disponibili tutte le informazioni aggiornate relative alle regole di protezione da rispettare sui trasporti pubblici, sia in territorio svizzero sia italiano.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
s10 s40 s50 soppressa tilo
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved