ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
7 min

I Mondiali a Lugano saranno al Centro esposizioni

Pubblicato il bando per organizzare la visione delle partite. Possono annunciarsi esercizi pubblici, associazioni e gruppi con sede in città
Ticino
19 min

Un’Agorà per conoscere otto ‘progetti a impatto’

Appuntamento per sabato 15 ottobre a Lugano, ai cittadini sarà chiesto di esprimersi su ‘progetti imprenditoriali a impatto e d’innovazione sociale’
Bellinzonese
24 min

Il teatro di Igor Mamlenkov a Ponto Valentino

Sabato 8 ottobre alle 16.30 nel salone della frazione di Acquarossa andrà in scena lo spettacolo ‘Kto Ta? Chi c’è?’
Bellinzonese
33 min

Bellinzona, Caffè narrativo e Notte dei pupazzi con BiblioBaobab

Mercoledì 5 ottobre dalle 16 alle 18 un momento di racconto attorno al tema del viaggio, venerdì 7 e sabato 8 ottobre doppio momento dedicato ai bambini
Luganese
44 min

Paradiso accoglie i suoi diciottenni

Il Municipio ha incontrato i quattro ragazzi e le tre ragazze che hanno raggiunto la maggiore età
Mendrisiotto
51 min

Mendrisio, il burraco sostiene il calcio femminile

La prima edizione del ‘Cartamante’ organizzato dal Lyons Club Monteceneri si è svolta a LaFilanda
Bellinzonese
58 min

Apre l’alambicco di Monte Carasso

Il locale sarà disponibile da lunedì 17 ottobre fino al 28 gennaio (eccetto durante le vacanze natalizie, dal 17 dicembre all’8 gennaio)
Luganese
1 ora

Viganello, cerimonia di consegna del premio Americo Caratti

Nel giugno scorso Lorenzo Masiero e Alessandra Mocellin hanno conseguito la miglior licenza di scuola media
Bellinzonese
1 ora

Bellinzona, corso di carboncino con Pro Senectute

Dal 4 ottobre al 20 dicembre, ogni martedì dalle 14 alle 16 al Centro diurno socioassistenziale ‘La Turrita’
13.01.2022 - 13:29
Aggiornamento: 15:07

Fiscalità, le aliquote ticinesi scendono ma si marcia sul posto

È quanto emerge dallo studio 2021 Supsi sul prelievo fiscale dei Cantoni e della Confederazione. A livello internazionale il Ticino è però competitivo

di Generoso Chiaradonna
fiscalita-le-aliquote-ticinesi-scendono-ma-si-marcia-sul-posto
Ti-Press

Il Centro competenze tributarie della Supsi (Scuola universitaria della Svizzera italiana) ha aggiornato al 2021 lo studio sul prelievo fiscale nei Cantoni e nella Confederazione ai fini delle imposte dirette. Il precedente – sempre a cura del professor Samuele Vorpe – risaliva al 2013.

Lo studio presenta l’onere fiscale in ciascuno dei 26 Cantoni della Svizzera e propone poi un confronto tra i diversi Cantoni attraverso l’utilizzo di tabelle e grafici.

Sono stati presi in considerazione, per ogni Cantone, i dati seguenti:
• la situazione esaminata è quella del capoluogo cantonale, del Comune più attrattivo e di quello meno attrattivo;
• il prelievo fiscale considerato consiste nell’onere fiscale massimo previsto dalla normativa tributaria cantonale ai fini (i) dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, (ii) dell’imposta sulla sostanza delle persone fisiche, (iii) dell’imposta sull’utile delle persone giuridiche, (iv) dell’imposta effettiva sull’utile delle persone giuridiche, considerando che le imposte costituiscono un onere fiscalmente deducibile dall’utile, (v) dell’imposta sul capitale delle persone giuridiche, inclusa l’indicazione concernente la possibilità di computare l’imposta sull’utile nell’imposta sul capitale

Ebbene, per quanto riguarda l’imposta sul reddito delle persone fisiche il Ticino si colloca al 21° posto con una aliquota massima del 40,1%. Si tratta della medesima posizione del 2013. Al primo posto troviamo il cantone di Zugo con 22,2% massimo prelevabile su reddito delle persone fisiche. All’ultimo posto (il 26°) troviamo invece Ginevra con il 45% massimo. La media svizzera nel 2021 è del 34%.

Le cose cambiano leggermente se si prende in considerazione l’imposta sulla sostanza. Il Ticino si colloca al 16° posto con il 4,8 per mille. Nel 2013 il Ticino era in 21esima posizione con il 6,8 per mille. Ai primi tre posti ritroviamo Nidvaldo (1,3), Obvaldo (1,4) e Uri (2).

Per quanto riguarda l’imposta sull’utile (persone giuridiche) la posizione è cambiata in peggio (24° posto) anche se l’aliquota globale massima (Cantone, Comune e Confederazione) è scesa dal 26,1% del 2013 al 23,7% del 2021. Quella effettiva invece è scesa dal 22,73% al 19,2% in quanto le imposte dell’anno precedente sono deducibili dall’utile. Dal 2025, quando entrerà a regime la riforma fiscale che elimina i regimi speciali per le società di sede, l’aliquota scenderà al 18,9% (Bellinzona, 20° posto) mentre quella effettiva al 15,9% (Bellinzona, 20° posto). A partire da questa data, con il moltiplicatore comunale differenziato tra persone fisiche e giuridiche, il confronto sull’attrattività fiscale non sarà più su base cantonale.

A ogni modo a livello internazionale (Ocse), per quanto riguarda l’aliquota sull’utile delle persone giuridiche, la Svizzera nel suo insieme si colloca al sesto posto (con circa il 15% contro il 22,4% di prelievo medio Ocse) con il Cantone di Zugo in terza posizione battuto solo da Ungheria e Cile. Il Ticino è sotto la media Ocse e compete con il Regno Unito.

Allegati
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved