mascherine-alle-elementari-bertoli-esclude-l-homeschooling
Ti-Press
ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
5 ore

Nell’ex Arsenale di Biasca un maxi deposito d’arte

Il Municipio conferma le valutazioni fatte con gli specialisti e chiede al Cc il credito di progettazione per un Centro di competenza pubblico-privato
Grigioni
7 ore

Ferme alcuni giorni le due teleferiche della Calanca

Lavori di manutenzione a inizio luglio per gli impianti Selma-Landarenca e Arvigo-Braggio
Mendrisiotto
7 ore

Un Centro di competenze per reagire ai cambiamenti climatici

La Supsi dà vita a una unità di lavoro che farà leva sulle conoscenze della Scuola e l’intesa con enti pubblici e privati
Bellinzonese
7 ore

Serata mondana per la classe 1962 di Bellinzona

Il 15 giugno alla capanna dei canoisti si mangia, si beve e si danza
Luganese
7 ore

‘Troppi indizi’, due rapinatori condannati alle Criminali

Gli imputati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere sul tentato colpo alla Raiffeisen di Monteggio del 2016 e sulla rapina a un distributore
Grigioni
8 ore

Altri tagli alla casa anziani Mater Christi di Grono

Personale: dopo i 5 del gennaio 2021, se ne aggiungono ora 4 e mezzo. I letti occupati rimangono 35 su 50. Parla il nuovo presidente Mantovani
Mendrisiotto
8 ore

Mountain bike sul San Giorgio? Stan e Pro Natura pedalano contro

Le due associazioni hanno deciso di ricorrere contro l’autorizzazione municipale alla trasformazione di 36 km di sentieri in piste per Mtb
Luganese
9 ore

Rissa in centro Lugano, 22enne autore e vittima: condannato

Il giovane, accoltellato da un coetaneo tre anni fa, ha chiesto l’assoluzione. La Corte ha confermato il decreto d’accusa, pur dimezzando la pena
09.01.2022 - 16:46

Mascherine alle Elementari, Bertoli esclude l’homeschooling

Domani ricomincia la scuola con le nuove regole. Niente diritto all’insegnamento in famiglia per i genitori no mask

Da domani si torna a scuola e la novità più discussa è certamente l’obbligo di mascherina già a partire dalla prima elementare. Una misura in vigore almeno fino al 25 febbraio – ultimo giorno di lezione prima delle vacanze di Carnevale – per frenare la diffusione della contagiosissima variante Omicron, che però non ha mancato di suscitare malumori e proteste. Ma mentre i genitori ‘no mask’ scendono nelle piazze e chiedono il diritto all’homeschooling – l’insegnamento in famiglia – le autorità escludono categoricamente queste opzioni.

Erano circa cinquecento, ieri in Piazza Governo a Bellinzona, i manifestanti contro il nuovo obbligo di mascherina a scuola anche per i più piccoli, mentre oltre quattromila sono le firme in calce a una petizione in materia rivolta al governo cantonale. Alcuni genitori minacciano di non mandare a scuola i loro figli, com’era già successo quando a inizio dicembre l’obbligo fu introdotto a partire dalla quarta elementare. Altri rivendicano appunto la possibilità di accedere all’insegnamento in autonomia a casa, opzione categoricamente esclusa dal direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport Manuele Bertoli: «La legge prevede questa possibilità solo in situazioni molto particolari legate a esigenze estremamente specifiche dell’alunno, ma sicuramente non è questo il caso».

In effetti, l’articolo 90 della Legge della scuola recita: “Per ragioni particolari d’ordine psichico o fisico il Dipartimento può eccezionalmente autorizzare l’insegnamento obbligatorio impartito presso le famiglie, accertando e vigilando che esso corrisponda alle esigenze della Costituzione federale, della presente legge, delle disposizioni esecutive e dei piani di studio”. Difficile ritenere ‘eccezionale’ la situazione soggettiva di pochi alunni nel contesto di una pandemia globale.

D’altronde, lo stesso Bertoli aveva già annunciato la settimana scorsa che sarà «il primo a essere felice quando si potranno togliere queste restrizioni, soprattutto per i bambini più piccoli». Col nuovo anno va poi ricordato che si sono di fatto superate le quarantene di classe, a favore di un sistema che obbliga all’isolamento solo gli alunni positivi o con un familiare positivo.

Leggi anche:

In Ticino mascherina dalla prima elementare ed eventi con il 2G

Coronavirus: ancora proteste in Svizzera

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coronavirus homeschooling insegnamento scuola
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved