18.12.2021 - 11:50
Aggiornamento: 18:47

Scossa sismica in Ticino

Rilevata magnitudo di 4.9. L’epicentro era nel bergamasco

scossa-sismica-in-ticino
Keystone

In tutto il Ticino questa mattina, attorno alle 11.30, è stata avvertita una scossa di terremoto. Da Mendrisio a Bodio, da Tesserete a Losone, sono molte le persone che hanno sentito tremare la terra. Secondo quanto riferisce il Servizio Sismico Svizzero l’epicentro sarebbe stato a Boltiere, in provincia di Bergamo, e le scosse avrebbero avuto una magnitudo di 4.9.

Secondo invece un tweet dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano (INGV), il sisma, di magnitudo 4.4, è avvenuto a 26 km di profondità nei pressi del comune di Bonate Sotto.

I pompieri di Mendrisio, Lugano, Bellinzona e Locarno, da noi contattati, hanno affermato di non aver ricevuto richieste di intervento urgenti.

Per quanto concerne la Lombardia, a Milano, in diverse zone della città i palazzi hanno tremato, con alcune persone che sono scese in strada. Stando a quanto riferisce l’Eco di Bergamo, sarebbero giunte numerose telefonate ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine, ma non si registrerebbero danni. In alcune scuole hanno tuttavia deciso di terminare in anticipo le lezioni.

Il precedente

Curiosamente, una scossa di terremoto era stata avvertita in Ticino, sia nel Sottoceneri sia nel Sopraceneri, anche il 17 dicembre di un anno fa. Stando ai dati riportati quel giorno dal Servizio sismico svizzero (Sed), si era trattato di un sisma di magnitudo 4.1 con epicentro a Milano, avvenuto alle 16.59.

Secondo alcune testimonianze dirette, in quell’occasione si era trattato di una scossa di tipo sussultorio che, secondo i vigili del fuoco, non aveva provocato particolari danni.

‘Un terremoto leggero’

“Tra 4 e 5 sono relativamente bassi, in Italia i terremoti solitamente fanno danni quando sono oltre 5.5”: così Carlo Doglioni, presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV), ha parlato con l’ANSA del terremoto di questa mattina.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved