Ajoie
3
Lugano
4
2. tempo
(1-2 : 2-2)
Zugo
0
Bienne
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
Ginevra
2
Losanna
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
Friborgo
1
Berna
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
Langnau
1
Lakers
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
Zurigo
3
Davos
0
2. tempo
(3-0 : 0-0)
Langenthal
1
Olten
5
2. tempo
(1-0 : 0-5)
Ticino Rockets
2
GCK Lions
5
2. tempo
(2-2 : 0-3)
Sierre
0
Zugo Academy
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
angelo-piritore-e-alessandro-recalcati-alla-testa-di-atio
Alessandro Recalcati
03.12.2021 - 16:270

Angelo Piritore e Alessandro Recalcati alla testa di Atio

Rinnovati la presidenza e il comitato dell’Associazione ticinese industria orologiera che raggruppa una quarantina di aziende

a cura de laRegione

Oliviero Pesenti – dallo scorso mese di aprile alla testa di Aiti – ha lasciato la presidenza di Atio, l’Associazione ticinese industria orologiera. L’assemblea ordinaria, tenutasi lo scorso 30 novembre, ha eletto al suo posto due co-presidenti: Angelo Piritore (Farone Sa) e Alessandro Recalcati (Timex Group). Il settore, composto da una quarantina di aziende, occupa in Ticino circa 2’900 persone. Fondata nel 2014, sotto la presidenza di Oliviero Pesenti Atio ha realizzato nel 2017 il Centro di formazione dell’industria orologiera a Giubiasco.

“Il nostro settore – ha ricordato Pesenti nella sua relazione – rispecchia a grandi linee quello nazionale e, tranne qualche eccezione, ha vissuto un 2020 all’insegna della preoccupazione e dell’incertezza a causa della mancanza di ordinativi. Grazie alla tenacia e alla resilienza che ci contraddistinguono da sempre, siamo riusciti comunque a limitare i danni. Gli aiuti statali (vedi prolungamento del lavoro ridotto e crediti Covid) ci hanno permesso di mantenere quasi intatte le nostre strutture produttive. Abbiamo garantito i posti di lavoro che ci hanno permesso di essere pronti quando siamo stati nuovamente sollecitati dai nostri clienti”.

L’Assemblea dei soci ha approvato all’unanimità due importanti modifiche statutarie. La prima riguarda l’art. 4 che definisce la tipologia di soci che compongono l’Associazione, allargando la possibilità di affiliarsi alle aziende dell’intera filiera, in particolare alle gioiellerie. La seconda modifica riguarda invece la possibilità di scegliere tra una conduzione classica con un presidente e un vice-presidente e una soluzione che prevedere la nomina di due co-presidenti.

L’Assemblea ha nominato all’unanimità il Comitato per il biennio 2021-2023, che risulta così composto: Mirko Audemars (R. Audemars Sa); Daniela Bührig (Aiti), segretario; Tania Camarini (Argor-Heraeus Sa); Antonello Miserino (Time Pièces Sa); Angelo Piritore (Farone Sa), co-presidente; Antonio Puntello (Tiffany & Co. Swiss Watches Sagl); Alessandro Recalcati (Timex Group), co-presidente.

Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved