28.11.2021 - 16:56
Aggiornamento: 17:32

Coronavirus e la pandemia dei dati

L’Acsi invita a partecipare all’incontro pubblico (il 2 dicembre, online e in presenza) sulla difficile sfida di orientarsi tra i numeri del Covid

coronavirus-e-la-pandemia-dei-dati
Ti-Press
Bombardati da quasi due anni da una miriade di dati

Giovedì 2 dicembre con inizio alle ore 18, presso l’auditorium di BancaStato a Bellinzona, l’Acsi, l’Associazione delle consumatrici e dei consumatori della Svizzera italiana, organizza un incontro dedicato alla difficile sfida di orientarsi nella miriade di dati sulla pandemia diffusi negli ultimi due anni. Come può il cittadino capire i dati che vengono trasmessi dalle autorità e da altre fonti e diffusi dai media? Possiede gli strumenti di valutazione necessari? E se no, come può acquisirli?

Ne parleranno: Antonietta Mira, professore di statistica all’Usi di Lugano, co-autrice del libro ‘La Pandemia dei dati. Ecco il vaccino’ e Giorgio Merlani, medico cantonale.

I due ospiti dialogheranno con la segretaria generale dell’Acsi Laura Regazzoni Meli e risponderanno alle sollecitazioni del pubblico.

Per l’occasione l’Acsi ha lanciato sul suo sito www.acsi.ch un sondaggio su come i consumatori hanno vissuto il rapporto quasi quotidiano con dati e statistiche, sondaggio al quale tutti sono invitati a partecipare.

L’evento è aperto a tutti, ma è necessario iscriversi inviando una mail a info@acsi.ch. Ingresso solo con Certificato Covid valido.

Sarà possibile anche seguire l’incontro in streaming iscrivendosi preventivamente a info@acsi.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved