potenziato-il-centro-dhl-express-di-rivera
28.10.2021 - 20:04

Potenziato il centro Dhl Express di Rivera

Investiti 12 milioni di franchi sul territorio in un settore, quello della consegna pacchi, in forte crescita

È stato inaugurato questa sera il rinnovato centro logistico Dhl Express di Rivera. L’investimento è pari a 12 milioni di franchi. All’inaugurazione erano presenti Chris Hillis, managing director di Dhl Express Svizzera e Alberto Nobis, Ceo di Dhl Express Europe e il direttore della Divisione dell’economia Stefano Rizzi.

“Dhl Express è impegnata a proseguire la Strategia 2025, che comprende i seguenti temi chiave: globalizzazione, digitalizzazione, sostenibilità ed e-commerce”, si legge in una nota nella quale si ricorda che Dhl continua ad accrescere la sua quota di mercato globale nel settore dei corrieri espressi, dal 28% nel 2010 al 39%. E questo non dovrebbe andare a scapito dei dipendenti tanto che si punta a diventare un ‘Great Place to Work’. “Nel commercio elettronico, ci concentreremo sull’espansione del nostro servizio Tdi per spedizioni transfrontaliere di alto valore e sensibili al fattore tempo”

Per Dhl il Ticino è la chiave “per aprire la porta tra Svizzera e Italia, unendo anche Germania e Francia”. Il potenziale di crescita in questi paesi è enorme. Si citano i settori moda per l’Italia e quello farmaceutico per la Svizzera, mentre la Germania si distingue con l’industria automobilistica. “Il Ticino ha aziende con potenziali enormi. Dhl ha riconosciuto questo potenziale e ha deciso di investire aumentando il potenziale di movimentazione fino a 3500 pacchi l’ora. Mentre sono 75 dipendenti”, si conclude.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
centro dhl express pacchi rivera
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved