Ticino
La prevenzione nello sport giovanile è online con Sportinforma
La nuova piattaforma promossa da Dss e Decs si rivolge a coloro che sono in contatto con i giovani in ambito sportivo
(Ti-Press)
9 Settembre 2021
|

È online è subito accessibile la nuova piattaforma sportinforma.ch, una nuova offerta di formazioni, consulenze e accompagnamento di tutte le persone attive nelle società sportive che rafforza la prevenzione nello sport giovanile. L’iniziativa, promossa dal Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS), si inserisce nell’ambito del Programma cantonale di promozione dei diritti dei bambini, di prevenzione della violenza e di protezione di infanzia e gioventù.

La prevenzione in ambito sportivo si inserisce nell'ambito del Programma cantonale di promozione dei diritti dei bambini, di prevenzione della violenza e di protezione di infanzia e gioventù (0 – 25 anni), per il periodo 2021 – 2024, avviato dal Consiglio di Stato in aprile e volto alla messa a punto di misure specifiche in cinque ambiti di riferimento in cui bambini e giovani si sviluppano: Famiglia, Scuola e Formazione, Spazio sociale, settore Amministrativo e Giudiziario, settore Socio-sanitario. L’obiettivo è l’identificazione dei bisogni del territorio e, tramite la promozione di progetti innovativi, si intende sensibilizzare la popolazione sui diritti dell’infanzia, favorire l’ascolto e la partecipazione di bambini, giovani e famiglie.

Anche nel mondo dello sport è importante che ci sia una maggiore consapevolezza riguardo i segnali di vulnerabilità dei giovani, sottolinea il Dss, per il quale "è fondamentale sviluppare un linguaggio e un atteggiamento comuni, per poter rispondere rapidamente a situazioni di disagio" Ciò che favorisce l’integrazione dell’ambito sportivo in una rete di prevenzione e di sensibilizzazione sempre più efficace a protezione dello sportivo.

A queste necessità risponde dunque la nuova piattaforma di prevenzione nello sport del Cantone Ticino, promossa dall’Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani del Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) e dall’Ufficio dello sport del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS). Un nuovo strumento per rispondere ai bisogni di monitori, allenatori, coach e in generale colore che sono in contatto con i giovani in ambito sportivo, proponendo a scelta un pacchetto formativo composto da più moduli, i quali toccano le problematiche principali che caratterizzano la vita di bambini e giovani, insieme a consulenze nell’ambito della prevenzione, accompagnamenti per monitori e allenatori nella necessità di un intervento mirato.  

La piattaforma è online al sito www.sportinforma.ch.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE