01.09.2021 - 16:16
Aggiornamento: 17:19

Incontro tra governo e deputazione ticinese, menù ricco

In vista della sessione autunnale delle Camere federali molti argomenti sul tavolo. Poi i festeggiamenti per Rocco Cattaneo tra Tenero, Tamaro e Monteceneri

incontro-tra-governo-e-deputazione-ticinese-menu-ricco
La visita al Centro sportivo di Tenero (Ti-Press)

Estensione del certificato Covid, perequazione finanziaria, ratifica dell'Accordo sulla fiscalità dei frontalieri tra Svizzera e Italia, mercato del lavoro, sanità pubblica e rispetto delle minoranze linguistiche. Sono questi i temi al centro del consueto incontro tra Consiglio di Stato e Deputazione ticinese alle Camere federali in vista della imminente sessione autunnale che avrà luogo dal 13 settembre al 1° ottobre. Per quanto concerne soprattutto il certificato Covid, e le possibili ricadute economiche per i settori nei quali potrebbe diventare obbligatorio mostrarlo, la questione concerne in modo particolare il sostegno all'economia. Infatti, governo e deputazione “si sono confrontati sulla necessità di un'eventuale proroga dei provvedimenti di sostegno ai settori maggiormente colpiti”.

A margine dell'incontro, si è svolta nel pomeriggio la tradizionale giornata del presidente della deputazione, carica da inizio anno ricoperta dal consigliere nazionale liberale radicale Rocco Cattaneo. In programma la visita al Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero, una visita al Monte Tamaro e la cerimonia istituzionale nella Casa dei Landfogti nel comune di Monteceneri. Ospiti d'onore i presidenti del Consiglio nazionale, Andreas Aebi, e del Consiglio degli Stati Alex Kuprecht.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved