19.08.2021 - 14:25
Aggiornamento: 16:22

Vaccinazione dei sanitari, 'buon tasso di adesione'

L'ufficio del medico cantonale ha raccolto i dati in forma aggregata e anonimizzata. Sono circa 8 su 10 gli operatori immunizzati

vaccinazione-dei-sanitari-buon-tasso-di-adesione
Le informazioni sono state fornite con l’accordo volontario delle persone vaccinate (Ti-Press)

È stata buona l’adesione alla vaccinazione per il Covid-19 – secondo l'Ufficio del medico cantonale – da parte del personale sanitario attivo nelle strutture e nei servizi sanitari e sociosanitari (ospedali, cliniche, case per anziani e servizi di cura e assistenza a domicilio) del Canton Ticino. I dati sono stati raccolti dall’Ufficio del medico cantonale in forma aggregata e anonimizzata. 

Il dato, specifica il Dss in un comunicato, "è stato fornito con l’accordo volontario delle persone vaccinate e si basa quindi su un dato auto dichiarato, anche perché la comunicazione dello stato vaccinale da parte dei collaboratori al proprio datore di lavoro non è di per sé obbligatoria". 

I tassi di vaccinazione

Il tasso di vaccinazione del personale curante nelle case per anziani è del 77%, nelle cliniche e negli ospedali del 83% e nei Servizi di cura e assistenza a domicilio del 70%. La partecipazione da parte delle strutture e dei servizi coinvolti al sondaggio è stata molto buona con un tasso di risposta del 100% per le case per anziani, il 100% per le cliniche e gli ospedali e il 74% per i sevizi di assistenza e cura a domicilio.

La pubblicazione di questi dati, spiega il Dipartimento, si inserisce nella nuova campagna 'Meglio se vaccinati' lanciata lunedì 16 agosto, che punta a sensibilizzare la popolazione ticinese sui vantaggi della vaccinazione. 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved