WAS Capitals
2
Detroit Red Wings
3
fine
(1-0 : 1-1 : 0-1 : 0-1)
FLO Panthers
4
BOS Bruins
1
fine
(1-1 : 1-0 : 2-0)
CHI Blackhawks
2
TOR Leafs
3
fine
(2-0 : 0-1 : 0-1 : 0-1)
DAL Stars
2
VEGAS Knights
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
EDM Oilers
1
PHI Flyers
2
1. tempo
(1-2)
si-torna-a-scuola-con-le-mascherine-solo-per-due-settimane
Il nuovo anno scolastico è sempre più vicino (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
8 ore

Parmalat bis, l’accusa chiede tre anni di reclusione per Sala

Per il Ministero pubblico della Confederazione l’ex manager di Bank of America ha agito consapevolmente. ‘Il reato è quello di riciclaggio aggravato’
Bellinzonese
8 ore

Allievi di Galbisio rimasti a piedi: reclami senza esito

Sul percorso non idoneo la Direzione delle Medie 2, il Municipio di Bellinzona e i genitori hanno scritto più volte al Decs, che è irremovibile
Luganese
9 ore

Lugano, preventivo 2021 rivisto: il rosso sale a 21,6 milioni

L’aggiornamento serve alla base legale per la gestione pubblica dell’aeroporto e considera le uscite causate dagli aiuti concessi per il Covid
Bellinzonese
9 ore

Monte Carasso-Mornera, funivia fuori esercizio per due pomeriggi

A causa del trasporto di materiale a valle, l’impianto non sarà a disposizione dell’utenza martedì 2 e mercoledì 3 novembre dalle 12.30 alle 16
Mendrisiotto
9 ore

A Chiasso mostra dell’artista ucraino Ivan Turetskyy

Il 13 novembre si inaugura l’esposizione che guarda a un nuovo post futurismo
Mendrisiotto
9 ore

Uffici chiusi per San Martino a Mendrisio

La tradizionale Fiera non ci sarà, ma la Città rispetterà le consuetudini legate alla giornata
Bellinzonese
9 ore

Ben 350 partecipanti al concorso letterario ‘Castelli di carta’

Martedì si è tenuta la cerimonia di premiazione per le categorie Adulti e Ragazzi
Bellinzonese
9 ore

Aet collabora col Vallese per rafforzare la formazione

Settore idroelettrico: l’accordo con la società Hydro Exploitation Sa prevede scambi interaziendali per apprendisti, formatori e personale qualificato
Mendrisiotto
10 ore

Chiasso: previsioni in rosso e alcune incognite da svelare

Il Municipio stima di chiudere i bilanci 2022 con mezzo milione di deficit. La città tiene il punto su moltiplicatore e servizi. Intanto, si investe
Ticino
17.08.2021 - 11:170
Aggiornamento : 13:49

Si torna a scuola con le mascherine (solo per due settimane)

Il Decs presenta le misure di protezione per il nuovo anno scolastico. Dal 13 settembre mascherine facoltative per tutti gli allievi e per i docenti immunizzati

Si avvicina l'inizio del nuovo anno scolastico ed è tempo per il Decs di presentare alle organizzazioni sindacali e magistrali i progetti di nuove indicazioni sulle misure di protezione dal Covid-19 in vista dell’apertura della scuola, prevista il 30 agosto, che averrà in maniera ordinaria. Stando a quanto comunicato dal Dipartimento l’anno scolastico inizierà con l’uso obbligatorio della mascherina per le prime due settimane (sino al 10 settembre 2021), sia per gli allievi a partire dalla scuola media, sia per tutti i docenti di ogni ordine e grado. Questo – scrive il Decs – "per tenere conto dei numerosi rientri dall’estero e dal “rimescolamento” di popolazione tipico dell’inizio della scuola". 

Dal 13 settembre invece le regole saranno allentate: è previsto che la mascherina per gli allievi delle scuole medie divenga facoltativa, mentre per insegnanti di ogni ordine e grado e per allievi del settore postobbligatorio, previa presentazione di un’autocertificazione relativa al vaccino o all’immunizzazione dopo guarigione, l’uso della mascherina sarà facoltativo nelle aule e nei laboratori, mentre resterà invece obbligatorio nei corridoi, negli spazi comuni, in aula docenti, all’entrata e uscita della scuola e negli spazi esterni. Saranno inoltre nuovamente possibili in presenza i collegi docenti, i consigli di classe e le riunioni con i genitori, nel rispetto delle misure di base dei piani di protezione, e per le uscite con pernottamento sarà raccomandato un autotest preventivo per tutti i partecipanti.  

Le misure varate dal Decs saranno, appunto, discusse con le organizzazioni sindacali e magistrali il prossimo giovedì 19 agosto. Dopo aver raccolto le diverse osservazioni le misure saranno definitivamente decise e comunicate entro l’inizio della prossima settimana.

La scuola riprende: attenzione anche sulla strada

La polizia cantonale chiede ai conducenti, in vista della riapertura delle scuole, massima attenzione e ancora maggiore prudenza, in particolare sui tragitti casa-scuola percorsi quotidianamente da numerose bambine e bambini. Per questo motivo con il progetto di prevenzione 'Strade sicure', la polizia cantonale e le polizie comunali tornano a sensibilizzare gli utenti della strada con consigli di prevenzione della circolazione stradale a tutela dei più piccoli.

  • Per coloro che si spostano a piedi il consiglio è di rendersi visibili, grazie ad esempio a indumenti fluorescenti, e di procedere in fila indiana, con il bambino più grande dietro e il più piccolo davanti, allo scopo di garantire a tutti una ancor maggiore visibilità. Le fondamentali regole da applicare in caso di attraversamento della strada sulle strisce pedonali sono sempre le seguenti: mi fermo e aspetto, guardo e ascolto, attraverso.
  • Per i genitori o i conoscenti che accompagnano i bambini a scuola in auto ricordiamo di non fermarsi vicino al perimetro scolastico ma nei parcheggi ufficiali. Particolare attenzione va inoltre posta nel corso delle manovre in retromarcia, poiché vi è sempre il rischio di non avere il controllo totale delle aree adiacenti, soprattutto quando vi sono dei bimbi. Inoltre occorre porre attenzione nell’assicurare correttamente i bambini con gli appositi sistemi di sicurezza all’interno dell’abitacolo. 
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved