03.05.2021 - 20:52
Aggiornamento: 22:42

Case per anziani, i decessi nelle due ondate

Nella prima 151 persone morte con Covid, nella seconda 232. De Rosa: dietro a ogni numero una persona scomparsa e tanto dolore

case-per-anziani-i-decessi-nelle-due-ondate

In Ticino nelle case per anziani sono morte in totale, nella prima ondata pandemica, 806 persone di cui 151 con Covid, nella seconda ondata 789 persone di cui 232 con Covid. Negli istituti per invalidi nella prima ondata risultano sei decessi con Covid, nella seconda sette decessi. A fornire i dati - non senza ricordare che «dietro a ogni numero ci sono una persona deceduta, tanto dolore e una famiglia con un grande vuoto provocato dalla scomparsa di un proprio caro» - è stato questo pomeriggio il direttore del Dipartimento sanità e socialità. Raffaele De Rosa ha cosÌ risposto all'interpellanza presentata da Lelia Guscio (Lega), Henrik Bang (Ps) e Giorgio Galusero (Plr) che chiedeva un "quadro generale a livello cantonale" sul numero di decessi nelle case per anziani.

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved