supsi-confermato-lo-statuto
Ti–Press
21.04.2021 - 17:40
Aggiornamento: 19:24

Supsi, confermato lo statuto

Il Consiglio svizzero di accreditamento ha rinnovato l'attestazione di scuola universitaria professionale

“Uno stimolo allo sviluppo ulteriore della qualità all'interno dei dipartimenti e delle scuole affiliate”. È così che la Supsi ha accolto la conferma dello statuto di scuola universitaria professionale, per il periodo 2021–2028, conferito dal Consiglio svizzero di accreditamento (Csa).

“Il positivo risultato è frutto di un lavoro intenso, inclusivo e partecipativo che ha visto il coinvolgimento attivo di oltre 250 collaboratrici, collaboratori, studentesse, studenti e portatori d'interesse esterni”, si legge nel comunicato. Il gruppo di esperti dell'Agenzia svizzera di accreditamento e di garanzia della qualità (Aaq) ne ha incontrato una parte durante tre giorni di colloqui che si sono tenuti a Manno lo scorso ottobre.

“Nel rapporto gli esperti hanno apprezzato l'orientamento alla trasparenza, l'onestà autocritica e la partecipazione attiva di tutti i portatori d'interesse”, riferisce la Supsi, secondo la quale lo statuto rafforza la propria posizione all'interno del paesaggio universitario svizzero e dello spazio europeo della formazione superiore.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
accreditamento supsi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved