il-consiglio-cantonale-dei-giovani-si-sposta-nella-dimensione-online
Archivio Ti-Press
10.03.2021 - 18:08
Aggiornamento: 18:38

Il Consiglio cantonale dei giovani si sposta nella dimensione online

È la seconda volta che accade a causa delle disposizioni anti-Covid. Alla 21esima edizione parteciperanno 120 ragazze e ragazzi ticinesi

Per la seconda volta nella sua storia, la prima giornata della sessione 2021 del Consiglio cantonale dei giovani, come l’anno scorso, avrà luogo su un forum online: i partecipanti avranno la possibilità di commentare, dare una propria opinione, proporre soluzioni e votare le stesse direttamente da casa. L’apertura del forum è prevista per sabato 13.03.2021.

“A causa dell’epidemia di Covid-19 e delle relative misure atte a ridurre i contagi, tra cui l’interdizione a svolgere manifestazioni pubbliche e private, il Comitato organizzativo del Consiglio cantonale dei giovani ha riorganizzato la 21esima sessione alla quale parteciperanno 120 giovani ticinesi”, si legge in una nota.

La prima giornata, durante la quale hanno luogo gli speed debatings, come l’anno scorso avrà luogo su una piattaforma online. Sulla piattaforma verranno pubblicati i testi scritti dagli esperti, sia cantonali che privati, così da avere una base su cui costruire una discussione. La piattaforma darà poi la possibilità ai partecipanti d’interagire con il Comitato, con gli altri membri dell’Assemblea e con i relatori stessi.

La prima giornata sarà sostituta dal forum, nel quale verranno svolte le stesse attività previste nel programma: esposizione delle problematiche, scambi di opinioni, formulazioni di proposte, ulteriori discussioni per definire queste ultime e votazioni.

I temi per la sessione sono i seguenti: Trasporti pubblici; Scuola; Ecologia; Socialità e Spazi d’aggregazione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
giovani ticinesi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved