vietato-vietare-l-elemosina
Keystone
24.01.2021 - 17:25

‘Vietato vietare l'elemosina’

Il Ps: ‘Necessaria la modifica della legge per rispettare la sentenza della Cedu che ha ritenuto sproporzionato multare una donna per aver chiesto la carità’

Un cambiamento di approccio alla povertà. È quello che chiede il copresidente del Partito socialista (Ps) Fabrizio Sirica presentando come primo firmatario un'interrogazione al Governo. Nel testo domanda al Consiglio di Stato se intende porre una modifica della legge sull'ordine pubblico. Questo per rispettare “la sentenza della Corte europea dei diritti umani (Cedu), che ha ritenuto sproporzionato multare – a Ginevra – una donna in stato di necessità che chiedeva l'elemosina”, scrive Sirica. “Siccome la convenzione europea dei diritti umani è stata sottoscritta anche dal nostro Paese, la sentenza è da tenersi vincolante”, si legge nel testo dell'interrogazione. 

“Il canton Ticino, in maniera analoga a Ginevra, prevede che sia vietata la pratica dell'accattonaggio“, si legge nel testo inviato al Governo. “Alla luce di ciò è d'obbligo anche per il nostro cantone interrogarsi su quali modifiche sia necessario fare per rispettare questa convenzione che tutela i diritti fondamentali degli esseri umani”.

Leggi anche:

Multa a mendicante, Corte diritti umani condanna la Svizzera

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cedu elemosina interrogazione ps
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved