ventuno-nuovi-avvocati-in-ticino
foto Ti-Press
Ticino
15.01.2021 - 20:190

Ventuno nuovi avvocati in Ticino

La cerimonia di promozione si è svolta nel tardo pomeriggio nell'aula penale maggiore del Palazzo di giustizia a Lugano

In Ticino ci sono ventuno nuovi avvocati. La cerimonia di promozione si è tenuta nel tardo pomeriggio di oggi nell'aula penale maggiore del Palazzo di giustizia a Lugano. Cerimonia, si legge in una nota congiunta del Tribunale d'appello e dell'Ordine degli avvocati del Cantone TIcino, che si è svolta nel rispetto delle normative di distanziamento sociale.  I giovani che hanno superato l’esame di capacità per l’esercizio dell’avvocatura e conseguito il relativo brevetto, sono: Nicoletta Amendolara, Amira Benhamza, Francesca Bertini, Manuela Cassano, Alessandro Cavuoti, Angela Decristophoris, Marilyn Di Noi, Serena Faldini, Tommaso Gabrieli, Valentina Guidi, Edoardo Lepori, Danilo Margaroli, Sebastiano Morandi, Federico Pagani, Sofia Pino, Clarissa Prada, Alisha Soldati, Jerry Vadakkumcherry, Stefano Vivaldo, Christian Wolff, Christopher Zanazzi.

La sessione autunnale degli esami di avvocatura, segnalano ancora Tribunale d'appello e Ordine degli avvocati, si è conclusa martedì. Dunque ventuno nuovi legali nel nostro cantone. «Mai come nei momenti di crisi, come quello che stiamo vivendo, vi è la necessità di poter disporre anche di tecnici del diritto in grado di contribuire alla ricerca di soluzioni alle complesse problematiche, con le quali tutti siamo confrontati - sottolinea il presidente dell'Ordine degli avvocati Gianluca Padlina -. Ci siamo rapidamente resi conto di cosa voglia dire vivere in uno stato di emergenza dove le leggi e le regole cui siamo abituati devono cedere il passo a soluzioni individuate via via a seconda dell'evoluzione della situazione pandemica. Abbiamo vissuto e stiamo vivendo momenti di grande incertezza nei quali le regole mutano molto rapidamente, addirittura da un settimana con l'altra. Si tratta di una realtà cui non siamo abituati che solleva questioni estremamente complesse e articolate alla cui soluzione i neo avvocati potranno sicuramente concorrere con il loro contributo».  

 

 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved