pp-rieletti-anche-i-cinque-bocciati-dal-cdm
Ti-Press
14.12.2020 - 19:18
Aggiornamento : 22:13

Pp, rieletti anche i cinque 'bocciati' dal Cdm

Il parlamento ha riconfermato i magistrati inquirenti uscenti. Sconfessione bis per il Consiglio della magistratura. Nicora al posto di Minesso

Lo spoglio si è appena concluso. E il verdetto è chiaro: il Gran Consiglio ha rieletto, per il periodo 1. gennaio 2021/31 dicembre 2030, i diciannove procuratori pubblici uscenti. Compresi i cinque pp - Zaccaria Akbas, Marisa Alfier, Anna Fumagalli, Margherita Lanzillo, Francesca Piffaretti-Lanz - la cui rielezione era stata preavvisata negativamente dal Consiglio della magistratura con una procedura claudicante, “problematica“ (rifiuto iniziale di accesso agli atti, audizioni non verbalizzate, dati statistici nelle colonne sbagliate...), come l' ha definita la maggioranza della Commissione parlamentare Giustizia e diritti. Sono stati eletti al primo turno, per il quale vigeva la maggioranza assoluta dei voti (81 le schede distribuite, 79 quelle rientrate, una scheda bianca, nessuna nulla). Il ventesimo procuratore in carica Andrea Minesso, in quota Ps, si è ritirato nei mesi scorsi dalla corsa. Il ventesimo pp eletto oggi è Francesca Nicora, uno degli otto nuovi nomi ritenuti idonei a ricoprire la carica dalla Commissione di esperti indipendenti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved