Yverdon-sport Fc
Sciaffusa
20:30
 
FC Stade Ls Ouchy
Xamax
20:30
 
Aarau
Winterthur
20:30
 
MEKTIC N./PAVIC M.
CACIC N./DJOKOVIC N.
20:35
 
CILIC M. (CRO)
0
DJOKOVIC N. (SRB)
2
fine
(4-6 : 2-6)
Zurigo
2
Bienne
0
1. tempo
(2-0)
Friborgo
0
Berna
2
1. tempo
(0-2)
Ginevra
1
Lakers
0
1. tempo
(1-0)
Losanna
1
Davos
0
1. tempo
(1-0)
Olten
2
Langenthal
1
1. tempo
(2-1)
La Chaux de Fonds
2
Turgovia
0
1. tempo
(2-0)
Sierre
0
Visp
2
1. tempo
(0-2)
Ticino Rockets
0
GCK Lions
1
1. tempo
(0-1)
per-salvare-i-nuclei-bisogna-ponderare-gli-interessi
ti-press
Ticino
10.12.2020 - 18:020

Per salvare i nuclei bisogna ponderare gli interessi

In tema di efficienza energetica, i Comuni sono chiamati a promuovere l'ammodernamento degli edifici più vecchi

Luoghi d'origine dei paesi e delle città, come pure zone di rilevanza identitaria: questo sono i nuclei. Anche questi ultimi sono toccati dalla necessità di ottenere una maggiore efficienza energetica. Nelle costruzioni più vecchie non è sempre facile intervenire, anche a causa di ostacoli strutturali. A proposito di questo tema si è svolto oggi un pomeriggio online organizzato dalla sezione ticinese ‘SvizzeraEnergia per i comuni’. «Anche chi vive e possiede edifici nei nuclei deve partecipare agli sforzi», ha ricordato Felice Dafond, presidente dell'associazione dei comuni ticinesi nonché sindaco di Minusio. Necessario è dunque «informare i proprietari in merito agli aiuti e ai benefici, anche a livello di tassazione, che si possono ottenere effettuando opere di risanamento», ha spiegato Claudio Caccia, responsabile regionale di SvizzeraEnergia per i comuni. 

La Confederazione vuole portare le emissioni nette pari a zero entro il 2050, ciò significa che il Paese non dovrà più diffondere nell’atmosfera gas serra che non possono essere riassorbiti mediante serbatoi naturali o tecnici. Per raggiungere questo traguardo «non è pensabile sostituire unicamente le fonti di energia fossile con quelle rinnovabili, ma è necessario puntare sull'efficienza energetica», ha affermato Caccia. «Non è nei nuclei che si gioca principalmente la partita, dato che rappresentano circa il 5% del totale dell'edificato del cantone, però ci sono comunque delle misure importanti che si possono effettuare», ha osservato Fabio Giacomazzi, presidente di EspaceSuisse gruppo Ticino. 

Risanare gli edifici nei nuclei è anche importante per la «rivitalizzazione e rivalorizzazione di queste zone – ha rammentato Caccia–. In questo processo i Comuni hanno un ruolo determinante». Da qui la creazione di linee guida per questi ultimi. Fra i consigli, quello di coinvolgere nella discussione delle misure i vari attori, come proprietari e funzionari della pianificazione del territorio. Un altro punto importante è quello di ricercare soluzioni condivise ponderando i vari interessi in gioco. Caccia ha inoltre citato l'importanza di determinare la destinazione che si vuole dare al nucleo, come per esempio quella di una zona principalmente abitata o commerciale. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved