laRegione
l-ordine-dei-medici-ticinese-si-distanzia-da-ostinelli
(Il Dr. med. Roberto Ostinelli - foto d'archivio Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
3 min

Incendio a Moria, da Brusino un contributo per i minori

Il Municipio, sollecitato dal Gruppo Socialisti e Indipendenti, ha donato 500 franchi a favore dei minori vittime dell'incendio nel campo profughi
Ticino
4 min

Anche l'Ocst rilancia: si faccia una polizia unica

La presidente degli agenti affiliati alla Cristiano sociale: i tempi sono maturi, bisogna arrivare a una decisione
Bellinzona
27 min

La neve ferma Minimusica

Annullato lo spettacolo di questa sera all'oratorio parrocchiale di Salita alla Motta a Bellinzona. Sarà recuperato domenica
Luganese
31 min

Lugano, condannato a 7 anni l'autista che abusò delle bambine

Si è concluso con una pena più alta rispetto a quanto chiesto dalla pubblica accusa il processo per abusi sessuali commessi da un 77enne
Locarnese
45 min

Minusio, ‘si vuol far qualcosa con la Polizia?’

Nel rapporto sui preventivi (in rosso per 1,8 milioni) la Gestione torna sul tema sicurezza. ‘Visione strategica? Vediamo solo alto mare’
Ticino
59 min

Oltre la neve... i radar

Controlli della velocità mobili e semi-stazionari: settimana prossima Mendrisiotto risparmiato
Ticino
1 ora

Cambiamenti in arrivo per gli allievi conducenti

Due anni di guida di una moto con una potenza massima di 35kW e un esame pratico per ottenere la categoria A illimitata
Luganese
2 ore

Quei (troppi?) posteggi in stazione a Lugano

Consiglio comunale competente, ma c'è un rischio ricorsi, ricorda il Municipio
San Gottardo
2 ore

Messa in esercizio terminata, il Parco eolico fa sul serio

Concluso il servizio di prova per l'ultima delle cinque pale. L'Aet, seppur con alcuni aspetti ancora da affinare, ha dato inizio alla produzione di energia
Luganese
2 ore

Gli 'Amici dell'aeroporto' si presentano

Nessun interesse immobiliare, ma un forte piano per lo scalo nelle intenzioni di sir Owen-Jones e Andrea Bonomi
video
Ticino
2 ore

Neve sul Ticino, disagi per chi viaggia in treno

Alcuni guasti dovuti alla nevicata stanno causando qualche ritardo nella circolazione dei treni. Fra Cadenazzo e Locarno circola un treno alla volta
Locarnese
3 ore

Violenza fisica e sessuale alle Criminali di Locarno

Lunedì processo a porte chiuse ad un uomo svizzero sulla cinquantina presunto autore di angherie nei confronti della moglie prostituta
Video
Ticino
3 ore

Pelli e Ritzer, due (quasi) direttori a confronto

Ieri sera si è svolto il dibattito organizzato dalla Corsi e dall'Atg tra i due futuri responsabili dei quotidiani ticinesi
Ticino
20.11.2020 - 14:140
Aggiornamento : 14:45

L'Ordine dei medici ticinese si distanzia da Ostinelli

Il medico aveva minimizzato sui social i rischi della pandemia. L'Ordine annuncia l'apertura di una procedura da parte della Commissione deontologica

Le recenti esternazioni sui social del dr. Roberto Ostinelli, volte a negare il pericolo della pandemia ridimensionandone i rischi per la popolazione e contestando, di fatto, le misure adottate (analoghe a quelle rilasciate durante la prima ondata), non sono passate inosservate all'Ordine dei Medici del Cantone Ticino (OMCT), che con un comunicato odierno ha deciso di prendere pubblicamente le distanze dal medico.

"Da diversi mesi, infatti, il Dr. med. Roberto Ostinelli pubblica regolarmente sui suoi  canali social messaggi provocatori, e in parte già smentiti dalla realtà, attraverso i quali  getta discredito sull’operato delle autorità sanitarie svizzere, degli ospedali e dei medici  sul territorio", scrive l'Ordine. "Con tali affermazioni, spesso perentorie, cerca di sminuire la pericolosità della pandemia  e la necessità di intervenire per arrestarne la propagazione, lasciando intendere che chi  non la pensa come lui è parte, consapevole o meno, di un piano complottista volto a  manipolare e danneggiare la popolazione stessa".  

"Un’accusa falsa, ingiusta e di una gravità inaudita", prosegue il comunicato , "soprattutto verso chi lavora giorno e  notte per prendersi cura di centinaia di pazienti ospedalizzati, verso i malati che lottano  per sopravvivere e verso le molte famiglie ticinesi che piangono un loro caro a causa del  Covid19". 

"Il Dr. med. Roberto Ostinelli contraddice altresì alcuni fondamentali paletti della  strategia delle autorità sanitarie svizzere e ticinesi per contenere e gestire al meglio la  pandemia. Ad esempio, sconsigliando il ricorso al tampone, affermando che gli  asintomatici “non sono contagiosi”, come pure scoraggiando la vaccinazione  antinfluenzale. Tali affermazioni, diffuse a migliaia di persone attraverso i social,  rappresentano un potenziale pericolo per la salute pubblica e per la buona riuscita della  strategia di contenimento della pandemia". L'Ordine dei medici cita, a riguardo, le parole del Consigliere  Federale Alain Berset durante la sua visita a Lugano, e l'appello a farsi testare all'insorgere di sintomi per evitare di contagiare altre persone

"A tutela del buon nome dell’OMCT e della stragrande maggioranza dei medici  ospedalieri e non ospedalieri che stanno combattendo contro la pandemia, mettendo  anche a rischio la propria vita, l’OMCT prende quindi decisamente le distanze dal Dr.  med. Ostinelli", dichiara l'Ordine, specificando che esso "non mette in discussione la libertà d’espressione e il diritto sacrosanto di  esprimere posizioni diverse rispetto a quelle delle autorità e della stragrande maggioranza  degli operatori sanitari". Ciò che viene contestato è "il modo denigrante e offensivo con il  quale si esprime il Dr. med. Ostinelli, come pure il metodo caotico, se non manipolatorio,  con il quale vengono diffuse certe informazioni, che invece sarebbero sempre da  contestualizzate correttamente nell’ambito delle conoscenze e del dibattito scientifico  internazionale, così come nella strategia di contrasto alla pandemia cantonale e federale". 

Prosegue la nota dell'Ordine: "Critiche e suggerimenti costruttivi volti a migliorare la prevenzione, la cura dei pazienti e  la strategia sanitaria sono benvenuti, compresi quelli del Dr. med. Ostinelli. Ma vanno  proposti, vagliati e discussi nelle sedi sanitarie opportune, con toni adeguati e con  evidenze scientifiche comprovate a supporto, e non dati in pasto all’opinione pubblica  come un perenne atto di sfiducia verso chi da nove mesi sta combattendo la pandemia in  corsia e non sui social". E si parla anche di deontologia: "In tal senso, è bene ricordare che i membri dell’Ordine, quando esprimono pubblicamente  la loro opinione su questioni mediche e scientifiche, devono comunque sempre rispettare  le norme deontologiche dell’Ordine stesso e della FMH.  

Queste norme sono state volute per tutelare il diritto della popolazione a avere, da parte  dei medici, un contributo responsabile e costruttivo alle discussioni sui temi sanitari." La Commissione deontologica dell’OMCT, in base a quanto esposto, ha dunque aperto una procedura nei  confronti del Dr. med. Ostinelli. 

"Il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici del Cantone Ticino si aspetta quanto prima  una presa di posizione in merito da parte dell’Ufficio del Medico cantonale. 

L’Ordine dei Medici del Cantone Ticino (OMCT) invita la popolazione ad attenersi  scrupolosamente alle raccomandazioni fornite dalle Autorità sanitarie cantonali e federali" conclude il comunicato

© Regiopress, All rights reserved