laRegione
Nuovo abbonamento
mascherine-obbligatorie-per-gli-addetti-alla-ristorazione
La misura adottata dal governo sarà di principio valida fino al 9 agosto (Ti-Press)
Ticino
16.07.2020 - 11:580
Aggiornamento : 15:40

Mascherine obbligatorie per gli addetti alla ristorazione

La nuova misura adottata dal Consiglio di Stato entrerà in vigore lunedì prossimo. Restano vietati gli assembramenti di più di 30 persone negli spazi pubblici

L’uso della mascherina diventa obbligatori per gli addetti alla clientela del settore della ristorazione a partire da lunedì 20 luglio. La misura adottata dal governo sarà di principio valida fino al 9 agosto. 

Sempre per quanto riguarda la ristorazione, il Consiglio di Stato ha confermato che per i settori nei quali il consumo avviene anche in piedi – e in tutti i bar, club, discoteche e sale da ballo – possono essere presenti al massimo 100 ospiti complessivamente sull’arco dell’intera serata, tra le 18.00 e l’orario di chiusura. I responsabili delle strutture dovranno inoltre continuare a raccogliere i dati personali dei clienti e verificarli, secondo le norme cantonali in vigore dallo scorso 3 luglio.

Come finora, restano vietati gli assembramenti di più di 30 persone nello spazio pubblico (nei luoghi pubblici, sui sentieri e nei parchi). 

Il governo sottolinea nel suo comunicato odierno che "la situazione continua a richiedere prudenza e rispetto delle raccomandazioni di distanza fisica e delle norme igieniche accresciute".

 

 

 

© Regiopress, All rights reserved