14.04.2020 - 07:04
Aggiornamento: 09:00

Ticino, da oggi inizia il (lungo) cammino verso la riapertura

Sono entrate in vigore a mezzanotte le misure che allentano un poco le strette disposizioni ticinesi per combattere la diffusione del coronavirus

ticino-da-oggi-inizia-il-lungo-cammino-verso-la-riapertura
Foto Ti-Press

Entrano in vigore oggi le prime, timide, misure di riapertura in Ticino. Nulla di stravolgente, come annunciato mercoledì scorso dal governo, ma intanto chi lavora da solo (senza contatto col cliente) e chi si occupa della cura del verde potrà riprendere l’attività.

Da questa mattina è pure in vigore la fascia oraria (fino alle 10) per la spesa da parte di chi ha più di 65 anni e di chi è considerato particolarmente a rischio, mentre le aziende industriali potranno – previa autorizzazione dello Stato maggiore cantonale di condotta (Smcc) – operare a patto che non impieghino contemporaneamente più di 10 persone. Il tutto, ovviamente, nel rispetto delle norme accresciute di igiene e distanza sociale.

Le disposizioni ticinesi rimangono comunque più restrittive di quelle attualmente in vigore a livello federale e rimangono in vigore fino a domenica sera. Nel corso dei prossimi giorni il governo dovrebbe annunciare come intende proseguire da settimana prossima. Non sono da escludere ulteriori allentamenti.

I dettagli sulle disposizioni in vigore da oggi si trovano nelle risoluzioni governative sulle attività economiche (1722) e per la popolazione (1723).

Leggi anche:

Coronavirus, una fascia oraria per la spesa degli over 65

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved