Ti-Press
Ticino
14.10.2019 - 15:080

Commissione parlamentare d'inchiesta, chiesto parere al Governo

L'Ufficio presidenziale del parlamento ha chiesto al CdS di esprimersi sull'istituzione di una Cpi per far luce sul mancato seguito delle segnalazioni delle vittime

Commissione parlamentare d'inchiesta sì? No? Nella riunione di stamane che ha preceduto la seduta del Gran Consiglio, l'Ufficio presidenziale del parlamento ha chiesto al governo di esprimersi sull'eventuale istituzione di una Cpi per fare piena luce sul mancato seguito, all'interno del Dipartimento sanità e socialità, delle segnalazioni fatte a suo tempo da alcune delle vittime dell'allora collaboratore del Dss, attivo sul fronte delle politiche giovanili, condannato nel gennaio di quest'anno, in primo grado, per coazione sessuale. La richiesta di un parere al Consiglio di Stato è un passo peraltro previsto dalla legge. La proposta di dar vita a una Cpi è stata inoltrata nei giorni scorsi da sette deputati, primo firmatario il pipidino Fiorenzo Dadò.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved