Misurazioni a tappeto. Era il 2005. (Foto Ti-Press)
Ticino
22.07.2019 - 14:380

Radon, il Ticino non ci mette più i soldi, ma 'bisogna misurare'

Il nostro cantone è tra i più a rischio. Dopo la campagna di metà decennio scorso, i rilevamenti ora sono però a carico dei privati

Radon: il Ticino rimane un Cantone altamente a rischio, ma dopo le misurazioni a tappetto du 15 anni fa su 60 mila abitazioni, non sono previsti altri rilevamenti gratuiti da parte dello Stato per il gas radioattivo alla base del 10% dei tumori ai polmoni che colpiscono la popolazione. "Ma le misurazioni vanno fatte" precisa Sergio Montorfani, perito federale, ai microfoni di Radio Ticino. E a pagare devono essere i singoli proprietari.

Il servizio di approfondimento è di Luca Cassol.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ticino
radon
cantone
rischio
rilevamenti
© Regiopress, All rights reserved