Lyon
Barcelona
21:00
 
Liverpool
Bayern Monaco
21:00
 
Zugo
0
Ambrì
3
1. tempo
(0-3)
Losanna
0
Lugano
2
1. tempo
(0-2)
Davos
1
Berna
1
1. tempo
(1-1)
Lyon
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Barcelona
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:03
Liverpool
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Bayern Monaco
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:03
Zugo
LNA
0 - 3
1. tempo
0-3
Ambrì
0-3
 
 
1'
0-1 ROHRBACH
 
 
5'
0-2 KOSTNER
 
 
6'
0-3 KUBALIK
ROHRBACH 0-1 1'
KOSTNER 0-2 5'
KUBALIK 0-3 6'
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:03
Losanna
LNA
0 - 2
1. tempo
0-2
Lugano
0-2
 
 
2'
0-1 SANNITZ
 
 
9'
0-2
SANNITZ 0-1 2'
0-2 9'
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:03
Davos
LNA
1 - 1
1. tempo
1-1
Berna
1-1
 
 
3'
0-1 SCIARONI
1-1 RODIN
8'
 
 
SCIARONI 0-1 3'
8' 1-1 RODIN
Ultimo aggiornamento: 19.02.2019 20:03
Ti-Press
Ticino
10.02.2019 - 14:260

Un netto sì popolare alle modifiche dei diritti politici

Via libera a schiacciante maggioranza all'allungamento dei termini per le raccolte firme, ai diritti dei ticinesi all'estero e ad altre due modifiche costituzionali

Un sì schiacciante ha accompagnato la ratifica popolare delle quattro modifiche costituzionali già approvate dal Gran Consiglio lo scorso 6 novembre nell'ambito della revisione della Legge sui diritti politici.

La modifica inerente ai diritti politici dei ticinesi all'estero ha avuto il semaforo verde da parte del 75,7 per cento dei votanti. Netta maggioranza di sì anche per quanto concerne l'allungamento dei termini per le raccolte firme per iniziative e referendum (alzati, rispettivamente, a 100 e 60 giorni), approvto dal 79 per cento dei votanti.

Il 73,2 per cento dei votanti ha dato via libera alla decisione di non sottoporre più obbligatoriamente al voto popolare un'iniziativa generica già approvata dal parlamento (fatto salvo il diritto di fare comunque un referendum) mentre l'87,6 per cento dei votanti si è detto d'accordo anche sulla modifica della Revisione della Costituzione con varianti.

Alle urne si sono recati circa il 32 per cento degli aventi diritto.

 

Tags
diritti
diritti politici
votanti
cento votanti
modifiche
© Regiopress, All rights reserved