Servette
4
Rapperswil
1
fine
(0-1)
Servette
CHALLENGE LEAGUE
4 - 1
fine
0-1
Rapperswil
0-1
 
 
43'
0-1 REXHEPI LAVDRIM
 
 
51'
0-2 SCHMIED JOEL
1-2 SCHALK ALEX
57'
 
 
2-2 FOLLONIER DANIEL
89'
 
 
3-2 STEVANOVIC MIROSLAV
90'
 
 
REXHEPI LAVDRIM 0-1 43'
SCHMIED JOEL 0-2 51'
57' 1-2 SCHALK ALEX
89' 2-2 FOLLONIER DANIEL
90' 3-2 STEVANOVIC MIROSLAV
Venue: Stade de Geneve.
Turf: Natural.
Capacity: 30,084.
Ultimo aggiornamento: 14.12.2018 22:18
Ti-Press
Ticino
22.09.2018 - 00:020
Aggiornamento 00:21

Elezioni, gli otto profili del Partito socialista

Ecco i nomi individuati dalla 'commissione cerca'. Mercoledì la direzione deciderà la rosa dei cinque candidati al governo da sottoporre al Comitato cantonale

Elezioni cantonali dell’aprile 2019, in casa socialista si cominciano a tirare le conclusioni per la corsa al governo. Mercoledì prossimo si riunirà la Direzione del partito per decidere la rosa dei cinque candidati al Consiglio di Stato da sottoporre all’approvazione del Comitato cantonale convocato per mercoledì 3 ottobre. Dopo averli già incontrati un paio di settimane fa, la Direzione del Ps valuterà quindi i profili individuati dalla ‘commissione cerca’, coordinata dall’ex consigliere nazionale Fabio Pedrina. Stando a quanto risulta alla ‘Regione’, sei degli otto profili sono il consigliere di Stato uscente Manuele Bertoli (direttore del Dipartimento educazione, cultura e sport), il capogruppo in parlamento Ivo Durisch (già nella rosa dei candidati alle scorse cantonali), il vicepresidente del partito Fabrizio Sirica, Laura Riget (proposta dalla Giso, la Gioventù socialista), Amalia Mirante (economista e, come Durisch, anche lei già in corsa nel 2015) e Tessa Prati (consigliera comunale di Lugano, proposta dalla locale sezione). Tra i profili presi in considerazione dalla ‘commissione cerca’ figurerebbe anche  quello della municipale di Lugano Cristina Zanini Barzaghi. Completa l’elenco che sarà presto sul tavolo della Direzione un profilo maschile del Sopraceneri.
Tra pochi giorni la parola passerà quindi alla Direzione. Una parola che non sarà però definitiva: deciderà i cinque nomi da inserire nella lista per l’Esecutivo da sottoporre, come detto, al ‘parlamentino’ socialista tra una decina di giorni. La lista, come aveva ricordato qualche giorno fa alla ‘Regione’ il presidente del partito Righini (cfr. edizione del 12 settembre), avrà la responsabilità di proporre il ‘progetto di società’ che il Ps vuole presentare pensando al “bene collettivo, combattendo contro le idee di una destra sempre più neoliberista”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
partito
direzione
profili
elezioni
candidati
mercoledì
rosa
lista
stato
otto profili
© Regiopress, All rights reserved